Ci sono momenti nei quali con la mente riesci a sollevarti da terra, librare alto in cielo, vedere tutto e tutti, sorridere alle persone tristi, asciugare le lacrime di chi sta piangendo, offrire una spalla a chi non ha nessuno, difendere un debole da un sopruso, tramutare con una parola la rabbia di un uomo in un sorriso, trovare un motivo per andare avanti a chi li ha terminati.
Chi ha bisogno di tutto ciò non è un'invenzione della tua fantasia, esiste davvero, e anche se non sai volare prova a corrergli incontro, chissà che non ti insegni veramente ad alzarti da terra.
Anonimo
Composta lunedì 6 luglio 2009
Vota la frase: Commenta
    Scritta da: Silvana Stremiz
    Non avevi il coraggio di guardarmi negli occhi quando dicevi di amarmi, figuriamoci adesso. Ti faccio un favore, ti lascio io. Scelgo di scriverti perché non meriti di sentire la mia voce rotta dal pianto, perché non voglio ripensarci, perché non sei degno/a di null'altro che di una sola parola scritta di fretta su un foglio di carta: addio.
    Anonimo
    Vota la frase: Commenta
      Questo sito contribuisce alla audience di