Questo sito contribuisce alla audience di

Post di Antonio Cuomo

Commerciante, nato venerdì 4 febbraio 1966 a Salerno (Italia)
Questo autore lo trovi anche in Frasi & Aforismi, in Poesie, in Umorismo, in Racconti, in Frasi per ogni occasione, in Proverbi e in Preghiere.

Scritto da: Antonio Cuomo
Voglio lasciarti il cuore, ma non so dove poterlo portare. Di te conosco il sorriso, il tuo modo di essere Donna, ma mi è estraneo il tuo domicilio. Guarda se lo sapessi, verrei ad abitanti per sempre. Ho bisogno di viverti per capire se tutto quello che dici combacia con il tuo essere amore, perché devi sapere, che un cuore come il tuo lo aspettavo da tanto.
Antonio Cuomo
Vota il post: Commenta
    Scritto da: Antonio Cuomo
    Travestito da giullare venivo ad incontrarti, solo per vedere il sorriso sul tuo viso, abbracciato al tuo dolore, quando un dispiacere scendeva giù dai tuoi occhi. Avevo messo tra le tue mani un dono per me importante, ti avevo donato il mio cuore. Come hai potuto tradire tutto questo, come hai potuto lasciare andare una così bella promessa? L'amore non è un gioco nuovo per giocare, l'amore è un disperato bisogno di starti accanto, ma era un luogo quello, che non piaceva a te, ma se solo sapessi quanto faceva stare bene me. Dimmi, adesso quando questa vita ti fa paura, dove corri per acquietare la tua anima?
    Antonio Cuomo
    Vota il post: Commenta
      Scritto da: Antonio Cuomo
      Una donna forte mostra le sue fragilità solo all'uomo che ama veramente. "So di avere il fisico di una debole e fragile creatura, ma ho il cuore grande e tanto amore speciale ancora da donare", pronunciando queste parole si metterà a nudo, spogliandosi del suo tutto. Resta a te uomo, il compito di saperla coprire, vestendola di solide certezze che possano finalmente riscaldare il suo animo gelato dall'inverso effimero della vita. Quando questo non accade, donna, lasciala andare quella mano non ti sa accompagnare, ti farà smarrire tra sentieri tortuosi. Se devi sopportare un peso così arduo, tanto vale perdersi da sola.
      Antonio Cuomo
      Vota il post: Commenta
        Scritto da: Antonio Cuomo
        Natale non è una festa frettolosa e chiassosa. Natale è un'attesa silenziosa, un'armonia di pace. Natale è l'umile carità di un dare, che accoglie le povertà con immenso amore. A Natale regala una speranza a chi un futuro non trova e si è smarrito tra le strade di un mondo troppo superficiale, cieco nel vedere i bisogni altrui.
        Antonio Cuomo
        Vota il post: Commenta
          Scritto da: Antonio Cuomo
          Non è una donna da tutti, non la si capisce nemmeno se l'ascolti da vicino. È molto semplice su alcuni aspetti, ma assai complicata su altri e starle accanto a volte diventa difficile pensa troppo. Quasi inutilmente a volte amplia i confini, molto espansiva, anche quando non è mai sicura di se. Appartiene ad una realtà molto difficile, sempre impegnata a dare agli altri quello che forse servirebbe a lei, diffidente sempre sulla difensiva ovunque. Il suo dolore lo porta dentro quasi fiera di quella sofferenza. Se la vuoi vedere devi avere il coraggio di guardarla negli occhi, perché è là la sua delusione, quella paura che la fa barcollare, una fragilità che non ama mostrare. La solitudine accompagna la sua vita, anche in mezzo alla gente non trova compagnia, lei non appartiene a questa epoca di falsi sentimenti e di facili inganni. Lei ha amato ma senza mai dipendere dall'amore, nel suo cuore giace silente un sogno, che forse aspetta un giorno migliore. Le sue notti sono tormentate e bianche a causa del destino che non fu clemente, picchiandola forte sul suo viso, porta ancora i lividi addosso, ferite che non guariranno mai e sono dure da sopportare. Ogni tanto litiga con se stessa, spaventata da qualche vissuto che solo lei conosce. L'anima in fiamme la contraddistingue, ma la sua forza è il suo sorriso splendente, un astro che spacca la notte illuminando a giorno ogni creatura che la circonda. Lei forse è una stella che il cielo ha lasciato cadere per dare un senso a chi aveva perso tutto e nell'amore non era più credente. Ecco, fu un'apparizione Divina, un angelo che ti porge la mano e ti indica il cammino.
          Antonio Cuomo
          Vota il post: Commenta