Scritto da: Born.to.die
Ricordi quella ragazza che chiamavi: grassa, errore, balena o anche semplicemente brutta? Quella che prendevi in giro perché viveva con sua nonna? Quella che chiamavi troia perché a 15 anni aveva già un bambino? Ricordi tutte le volte in cui in classe fissava il vuoto e subito dopo scappava in bagno e che quando faceva caldo lei diceva di avere freddo e metteva le felpe? Ora quella ragazza è diventata anoressica per colpa tua. Quella ragazza vive con sua nonna perché sua madre è morta in un incidente stradale e suo padre l'ha violentata quando aveva 13 anni, così rimase incinta. Quella ragazza scappava in bagno per non piangere davanti a te, per non mostrarsi debole. E quelle bende e le felpe, a cosa credetevi che servissero? Le usava per coprire i tagli che si infliggeva. Ma ora quella ragazza sta per avverare il suo più grande sogno. Quella ragazza ora è sul tetto e vuole volare. E tu sei lì, a piangere, essendoti reso troppo tardi di quanto lei fosse speciale. Di quanto tu l'amassi. E lei salta, vola libera tra le braccia di sua madre, l'unica persona che l'abbia mai capita davvero.
Anonimo
Composto venerdì 29 aprile 2016
Vota il post: Commenta
    Scritto da: B. Montesano
    Vorrei rimaner con te sempre, dall'azzurro del cielo fresco alle prime luci dell'alba, allo scuro e freddo buio dell'imbrunire della notte. Stringimi la mano, andiamo vicino, lontano, da nessuna parte, tanto non ha importanza dove, come, quando, l'importante è che ci sei, che ci siamo. Scrivo queste parole dal posto in cui tu le scriveresti per me, guardo i tuoi soliti oggetti, la tua solita finestra, guardo i tuoi stessi palazzi, l'unica cosa insolita è che sono io a guardarli. Svegliarmi con il canto degli uccelli carichi di gioia di volare ed io con il tuo buongiorno carico d'amore. Guardami e guardami ancora mentre io guardo te, dicendoci "ti amo" quasi senza accorgercene. Vorrei rimaner con te sempre, per sempre.
    Anonimo
    Composto martedì 19 aprile 2016
    Vota il post: Commenta
      Questo sito contribuisce alla audience di