Frasi di Silvia Nelli

Disccupata, nato giovedì 14 giugno 1973 a Pisa (Italia)
Questo autore lo trovi anche in Umorismo, in Racconti, in Frasi per ogni occasione, in Proverbi e in Diario.

Scritta da: Silvia Nelli
Volevo dirti che non importa se non sei stato all'altezza. Volevo sapessi che non conta se ora ti senti stremato. Vorrei dirti che il "peggio" spesso non è quello che passi adesso, ma quello che arriva dopo, quando dovrai accettare il nuovo "te"! Non preoccuparti, non arrenderti e non demordere. Sarai migliore credimi. Avrai alcuni lati in più che sapranno proteggerti meglio e alcune cose di te le perderai, ma non essere triste, a volte è solo un bene.
Silvia Nelli
Composta lunedì 4 aprile 2016
Vota la frase: Commenta
    Scritta da: Silvia Nelli
    Quanti maschi si sentono uomini per aver spogliato mille donne e quante femmine si sentono donne per essere state svestite, desiderate e possedute in mille letti. Che tristezza vedere che non esistono quasi più uomini con quella voglia di spogliarti l'anima dalle paure, dalle insicurezze e farti sentire amata. Oppure donne che erano capaci di invadere la testa di un uomo di pensieri e fantasie anche senza spogliarsi. Oggi va di moda riempire scaffali di trofei e letti stra usati.
    Silvia Nelli
    Composta mercoledì 30 marzo 2016
    Vota la frase: Commenta
      Scritta da: Silvia Nelli
      Lui è un essere innocente. Io ho dato la vita a lui e io devo proteggerlo. Non potranno mai restare vicino a me persone che usano nei suoi confronti parole inadeguate, attenzioni pesanti o affetti mancati. Da quando c'è lui nella mia vita io non sono più la mia priorità perché c'è lui al primo posto. In ogni scala della vita lui vanta la prima posizione. Chiunque tenti di farlo scendere al secondo posto esce in automatico dal podio e dalla mia vita. Questo, e solo questo, è il vero amore di un genitore per i propri figli.
      Silvia Nelli
      Composta venerdì 25 marzo 2016
      Vota la frase: Commenta
        Scritta da: Silvia Nelli
        Le donne non sono nate per piangersi addosso. Le vere donne sono nate combattenti. Sono guerriere della vita, affrontano i mari, le montagne e le tempeste e godono a pieno dei pochi giorni di sole. Spesso sole, sia come donne che come madri, ma sanno dare un senso alla loro vita e un valore a se stesse che può arrivare anche a far paura. Quelle che si piangono addosso, che non guardano mai avanti non sono donne, ma persone che hanno dichiarato la loro resa. Io sono guerriera, una di quelle guerriere con il sorriso in volto, la grinta nel cuore e una forza di volontà che mi scorre nelle vene a un ritmo impensabile.
        Silvia Nelli
        Composta venerdì 25 marzo 2016
        Vota la frase: Commenta
          Questo sito contribuisce alla audience di