Le migliori frasi di Silvia Nelli

Disccupata, nato giovedì 14 giugno 1973 a Pisa (Italia)
Questo autore lo trovi anche in Umorismo, in Racconti, in Frasi per ogni occasione, in Proverbi e in Diario.

Scritta da: Silvia Nelli
Ci sono persone capace di toccarti il cuore in un modo così delicato che non riesci a non lasciarti trascinare da quella sensazione dolce che ne deriva. Il rischio non è questo, il rischio subentra nel momento in cui quella persona non sarà più il tuo cuore che sfiorerà, ma quello di qualcun altro e tu dovrai dimenticare e cercare di fermare quel volo di emozioni cercando di farti meno male possibile.
Silvia Nelli
Composta sabato 4 agosto 2001
Vota la frase: Commenta
    Scritta da: Silvia Nelli
    Non è amore quello che fa piangere, quello che fa essere nervosi, pensierosi e agitati. L'amore dona pace e serenità. L'amore è sicurezza e dolcezza. Oh sì certo, ha i suoi alti e bassi, i suoi momenti di difficoltà e di incomprensione, ma se è amore si sciolgono sempre in un abbraccio, in un "ce la faremo"!
    Silvia Nelli
    Composta giovedì 8 agosto 2013
    Vota la frase: Commenta
      Scritta da: Silvia Nelli
      Non c'è niente di totalmente sbagliato nella vita, nemmeno il dolore, la delusione o gli errori. Ogni sbaglio ci porta a capire che cosa vogliamo o non vogliamo veramente. Ci aiuta a capire che non siamo perfetti nemmeno noi, anche se a volte tentiamo di sembrarlo, e ci aiuta ad essere meno frettolosi. Il dolore non uccide, ma fortifica dice. Io credo che il dolore principalmente ci cambi, ci faccia diventare più forti in apparenza, ma molto più fragili e vulnerabili dentro. Il dolore fa in modo che diventiamo meno stupidi e meno creduloni, ma fa solo in modo che cambi la facciata di noi stessi, dentro in fondo non si cambia, anzi, abbiamo più paura di prima, perché ora cosa sia il dolore lo sappiamo bene. La delusione non è la fine della vita, non è il cessare un cammino, ma solo la "fine" di una sua parte. Una fine che andrà ad aprirne uno nuovo, magari migliore. La vita ferisce, ma se non fosse importante non avremmo quel maledetto istinto di rialzarci sempre e di riprovare. La felicità è qualcosa che spesso rincorriamo tutta la vita, ma poi alla fine del suo percorso ci renderemo conto che ciò che ricorderemo saranno quei momenti di completa serenità, vissuti nella semplicità e vicino alle persone che abbiamo amato. La vera felicità è l'insieme di quei momenti, alternati a qualche caduta e qualche lacrima, perché senza il sereno non si apprezza e non si gode. Per questo oggi mi guardo indietro e penso che tutto ciò che posso aver perso per strada è stato un bene averlo perso esso ha fatto in modo che io voltassi lo sguardo verso altre strade. Penso che le mie lacrime, i miei dolori per quegli amori che non mi hanno capito, apprezzato e corrisposto, siano state giuste, in fondo è grazie a loro se oggi sto vicino a chi davvero mi merita. Penso che tutte quelle delusioni per le prese in giro subite, le offese ricevute, le critiche di basso livello e l'invidia portata dal disprezzo, mi abbiano solo aiutata a capire che c'è una parte di mondo da cui dovrai difenderti sempre e una parte a cui dovrai sempre andare incontro per proteggerlo.
      Silvia Nelli
      Composta giovedì 22 gennaio 2015
      Vota la frase: Commenta
        Questo sito contribuisce alla audience di