Le migliori frasi di Marco Giannetti

Impiegato, nato venerdì 20 ottobre 1961 a Galluccio (CE) (Italia)
Questo autore lo trovi anche in Poesie, in Umorismo, in Racconti, in Frasi per ogni occasione, in Proverbi e in Diario.

Scritta da: Marco Giannetti
Solo nel mio letto,
stringo il vuoto fra le braccia.
Tu non ci sei... ma ci sei!
Siamo lontani... ma la tua presenza è in me.
Caro dolce angelo,
sei una voce che ascolto nel silenzio,
sei un viso nel mio cuore,
i tuoi baci i tuoi abbracci,
sono catene che non si spezzano.
Il tuo sorriso porterà in me il sereno e
... in attesa... mi addormento.
Marco Giannetti
Vota la frase: Commenta
    Scritta da: Marco Giannetti
    Ritengo che non tutti i muri siano da abbattere.
    Se l'abbattimento del muro di Berlino ha riunito la Germania, il muro Palestinese evita l'abbattimento di due e più popoli.
    Se tutti fossimo veri uomini, ne costruiremmo solo per ripararci dalle inondazioni, alluvioni e quant'altro, invece, siamo tutti figli di un Dio diverso, per scelta, indirizzo sociale, morale o per dettami religiosi.
    Solo se riusciremo a camminare scalzi dalla lussuria saremo tutti uguali.
    Marco Giannetti
    Composta martedì 10 novembre 2009
    Vota la frase: Commenta
      Scritta da: Marco Giannetti
      È che... non ti resterò accanto solo perché mi piaci o perché io sia estremamente audace.
      Mi hanno insegnato che non c'è dolore che non possa svanire.
      Mi hanno anche detto che nessuno rimarrà mai solo, ma ho capito che poi nell'oscurità nessuno ti resta vicino...
      Ti chiedo di accogliere il mio bene perché mai sia lontano chi porti nel cuore.
      Marco Giannetti
      Composta giovedì 29 agosto 2019
      Vota la frase: Commenta
        Scritta da: Marco Giannetti
        Rosseggiante come sole al tramonto, doni poco calore alla già sterile crescita, non servono tiepidi momenti, né danze invitanti.
        Vivo con te come nebbia dei monti e non sai rendere luce se mai t'accendo.
        Ti esorto d'amore, ad evitar un'inesorabile declino, se ancora mi vuoi accanto in questo nostro destino perché le ombre, riflettono allo specchio solo ciò che tu vuoi vedere.
        Marco Giannetti
        Composta giovedì 10 dicembre 2009
        Vota la frase: Commenta