Questo sito contribuisce alla audience di

Frasi di Marco Giannetti

Impiegato, nato venerdì 20 ottobre 1961 a Galluccio (CE) (Italia)
Questo autore lo trovi anche in Poesie, in Umorismo, in Racconti, in Frasi per ogni occasione, in Proverbi e in Diario.

Scritta da: Marco Giannetti
Dopo la soglia delle mie paure, dei miei errori, dei miei fallimenti. Dopo le ferite del passato e degli amori dimenticati. Dopo l'innocenza di un giorno, dopo l'ironia di quegli anni, ho provato solo un gran freddo, come una spina crudele di delusioni. Ora, tu entri nella mia vita come un sole, come la trasparenza che l'amore pretende, come l'odore nella brezza del mattino, cancellando per sempre ogni mio dolore. Torno ad amare di nuovo, una volta in più. Rinasco di nuovo in te, nei tuoi occhi. Mi riempio con la tua luce e nelle ombre rinasco di te, cancellando per sempre ogni mio passato. Torno ad amare, una volta in più e sentire che stai con me e non mi lascerai mai.
Marco Giannetti
Composta mercoledì 20 novembre 2019
Vota la frase: Commenta
    Scritta da: Marco Giannetti
    È che... non ti resterò accanto solo perché mi piaci o perché io sia estremamente audace.
    Mi hanno insegnato che non c'è dolore che non possa svanire.
    Mi hanno anche detto che nessuno rimarrà mai solo, ma ho capito che poi nell'oscurità nessuno ti resta vicino...
    Ti chiedo di accogliere il mio bene perché mai sia lontano chi porti nel cuore.
    Marco Giannetti
    Composta giovedì 29 agosto 2019
    Vota la frase: Commenta
      Scritta da: Marco Giannetti
      Viaggi
      Vivere lontano da casa non è per tutti. Devi avere un cuore grande, grande a sufficienza per far da valigia a tutto ciò che lasci: gioie e dolori, amici e amori. Questo bagaglio cardiaco che batte anche quando tocchi un suolo che non ti appartiene o quando sei steso su un materasso e guardi il soffitto chiedendoti dove stai andando. Amici che non sono i tuoi, una città che non è tua. Devi avere un cuore grande, così grande da far spazio a cose nuove. Un cuore che a volte temi che altri si siano scordati, perché il presente ha preso il sopravvento nelle loro vite. Un cuore grande, ma non troppo forte. Allora è lì che si ferma un attimo. Va in arresto, ti confonde e non sa più come supportarti. Ti chiedi chi stai diventando più di dove stai andando. Perché quando parti, più che muoverti verso una destinazione, vai verso un destino, il tuo...
      Marco Giannetti
      Composta sabato 10 novembre 2018
      Vota la frase: Commenta