Questo sito contribuisce alla audience di

Scritta da: Lina Viglione
Nella vita quando le cose non vanno nel verso giusto è meglio accontentarsi e rassegnarsi, ma quando poi ci rassegniamo ci accorgiamo che già la stessa rassegnazione è una lotta continua, allora non c'è via di scampo. La vita contro la nostra volontà continua a rimanere una lotta perpetua. Ma è bella proprio per questo perché con ogni ostacolo che ci troviamo di fronte ogni giorno cresciamo e traiamo soddisfazione da queste nostre piccole vittorie.
Lina Viglione
Composta lunedì 17 novembre 2008
Vota la frase: Commenta
    Scritta da: Lina Viglione
    Quante persone ho conosciuto in rete che hanno riempito la mia vita. Che dire di questa vita. Il senso vero non sta nel capirlo, ma siamo noi con i nostri gesti a dare senso alla vita. Incontrare persone che si accostano alla nostra sensibilità, ci rende unici, la vera unicità nasce dalla simbiosi delle anime. Le persone che si accoppiano, sono di diverse categorie, ne dico solo due le stupide, che per esserlo basta poco e i grandi spiriti. Queste due categorie sono i due estremi della linea della vita, sulla stessa linea transitano anime che ancora non hanno trovato quell'io profondo. Una cosa devo dire, che questo mio cammino in rete mi ha donato un grosso cannocchiale, dal quale, ho esplorato l'universo umano, quell'universo che si manifesta a noi anche con una semplice parola... una parola, la dice lunga sulle persone che la scrivono, su una parola si crea il primo scalino importante che ci fa capire la sensibilità di chi l'ha scritta. Ci sono parole che ti arrivano al cuore e ti colmano di gioia... altre che cadono senza lasciare traccia del loro passaggio. L'anima, è il timone che dirige la nostra navicella interiore e bisogna diventare dei bravi capitani per navigare nelle acque della vita, quasi sempre scure. Ma noi siamo il sole e possiamo dare luce, calore e colori diversi al nostro personale universo. Sarebbe bello poter parlare a fondo di queste meraviglie sarebbe meraviglioso prendere conoscenza di noi stessi. I veri amici hanno bisogno l'uno dell'altro proprio come un fiore ha bisogno della pioggia, per aprirsi e mostrare la sua bellezza si trova quando il nostro stato d'animo si trasforma in un sentimento forte, come un legame, fraterno. Si ha sempre paura della sua fragilità, ma quando il cuore si apre, è come se si spalancasse una finestra in una piccolissima parte del nostro cuore, ma poi quando entra trova uno spazio infinito solo per una calda e sincera amicizia. Un grazie va a loro. Con infinito affetto Lina.
    Lina Viglione
    Composta mercoledì 18 ottobre 2000
    Vota la frase: Commenta
      Scritta da: Lina Viglione
      Io credo che le donne si sappiano accontentare. Io credo che le donne che sanno sorridere sono le più belle del mondo. Io credo che chi non è dotato di senso dell'umorismo non sia intelligente. Io credo che non bisogna mai smettere di credere ai propri sogni. Io credo alle carezze ai baci, ma tantissimi baci. Io credo che l'eternità consista nel poter continuare a vivere nel ricordo di chi abbiamo Amato. Io credo che sia giusto diventare forte quando tutto sembra crollare. Io credo ai bei pensieri. Ha! Se il monte non ci fosse, la via sarebbe molto più corta e più comoda; ma poiché c'è, mi tocca trapassarlo e dalle sorgenti della contemplazione, potrò scivolare nella meditazione fino ad elaborare un nuovo pensare; dove i vuoti si possano riempire con. L'amore. Io credo che domani sarà un altro giorno da vivere e gioire e io credo nei miracoli della vita per questo sono sempre felice.
      Lina Viglione
      Composta giovedì 18 febbraio 1999
      Vota la frase: Commenta
        Scritta da: Lina Viglione
        Il fiore della vita
        La nostra vita è un fiore, curiamolo. La nostra vita è un fiore, amiamolo. Un fiore cresce in base a come lo curiamo noi, così è la nostra vita. Offriamo ai posteri noi stessi, la conoscenza; con coscienza, con amore e il vento sussurrerà di bocca in bocca la nascita di una pianta nuova che regalerà nuovi frutti nuovi fiori nuove emozioni. Apprezziamo le piccole cose, con allegria, spensieratezza, gioia, amicizia, amore e solidarietà. Impariamo a vivere come un fiore e sorridiamo al cielo, e così la nostra felicità, splenderà alla luce del sole!

        Il fiore che abbiamo prodotto
        La vita profuma di tante cose, si mostra in modi diversi, ma è vero che ogni momento può essere rappresentato da un fiore. Se vogliamo mantenere la metafora del fiore, io la vedo meglio rovesciata: ogni anno che passa è un petalo in più, alla fine ciò che siamo stati in vita si riflette nel fiore che abbiamo prodotto.
        Lina Viglione
        Composta lunedì 18 dicembre 2000
        Vota la frase: Commenta
          Scritta da: Lina Viglione
          Quando scrivo dei versi e come se annegassi nel lago della mie mente, e prima che riesca a risalire riprendendo fiato, un'altro me risale dall'acqua, togliendosi dal corpo nudo l'acqua e le alghe su di lui accumulate grida, e torna da dove è venuto, nel profondo abisso... Il grido viene trasformato dal lago in poesia, e io ritorno a respirare e trovo davanti a me e i versi che rispecchia il mio stato d'animo e mi sembra che nel mondo ci sono solo io e la mia penna e esperienze mai provate.
          Lina Viglione
          Composta sabato 2 ottobre 1999
          Vota la frase: Commenta
            Scritta da: Lina Viglione
            Molti amano scrivere poesie, alcuni hanno l'anima del vero poeta, le poesie nascoste nel cassetto hanno ali e chiedono di volare. Se ci fermassimo al suo senso puramente letterale verrebbe fuori una parola quasi priva di significato, vuota, Tanto semplice da dire quanto difficile da trovare nella realtà. Ma il senso del silenzio non è solo uditivo. Il senso più profondo del silenzio è legato alla spiritualità che emana, alle sensazioni e alle emozioni che ci fa vivere. E se lo andiamo a guardare da questo punto di vista, allora troveremo tanti tipi di silenzio. Troveremo il silenzio che ci fa battere il cuore a 1000 e quello che ce lo spezza... il silenzio di uno sguardo, il silenzio di un dolore. Il silenzio di una lacrima. Il silenzio di una frase mai detta. Potrei stare qui ad elencarne centinaia e centinaia,. Ma non lo farò. Mi limiterò semplicemente a dire quello che più mi colpisce direttamente ed è il silenzio dell'incomprensibile. Il silenzio dell'inspiegabile, il silenzio dell'indefinibile. Cioè tutti quei silenzi che non troveranno mai una spiegazione nella nostra ragione e che ci accompagneranno per tutta la vita restando sempre come tali, restando "silenzi".
            Lina Viglione
            Composta giovedì 18 febbraio 1999
            Vota la frase: Commenta
              Scritta da: Lina Viglione
              La saggezza è sapere quando non possiamo essere saggi e capire i nostri limiti quando tacere e quando parlare e quanto dire. Ma e saggio chi sa, aspettare, chi sa fidarsi senza scadere nella credulità. Soprattutto è non credere mai di essere saggi. O forse alla fine dei nostri giorni ci ricorderemo meglio tutte le cose che abbiamo fatto non saggi e accettare le cose che non posso cambiare, il Coraggio di cambiare quello che posso e l'Intelligenza di distinguerne la differenza.
              Lina Viglione
              Composta venerdì 3 marzo 2000
              Vota la frase: Commenta
                Scritta da: Lina Viglione
                Non esistono mamme perfette. Oppure è quella che sa di non esserlo e per questo cerca di migliorarsi ogni giorno, ed è sempre pronta a dire: ops, forse ho sbagliato,. Ho sbagliato ancora una volta, e adesso cosa posso fare per rimediare? Io mi sento di dire che sono una brava mamma, rompiscatole, e parto dal presupposto che la perfezione non è di questo mondo e sopratutto nessun essere umano lo, e io sono un essere umano e voglio essere solo una brava mamma, che riesce dare amore ai suoi figli e essere coscienti dei propri errori e imparare. L'amore, quello per i figli va sempre espresso e mai dato per scontato solo perché noi lo riteniamo una cosa naturale. Basta far sentire e dire ai propri figli che li amiamo e per loro saremo già una mamma quasi perfetta. Ma almeno Come casalinga e amministratrice me la cavo abbastanza bene. E vi pare poco?
                Lina Viglione
                Composta sabato 3 aprile 1999
                Vota la frase: Commenta
                  Scritta da: Lina Viglione
                  Purtroppo nessun figlio sceglie il proprio genitore, nessun genitore sceglie il proprio figlio, e ci troviamo tante volte a non condividere le lore opinioni con le nostre, la perfezione che ci auspichiamo non esiste, ma esiste l'amore, quello che per un figlio va sempre espresso e mai dato per scontato solo perché la si ritiene una cosa naturale. Basta far sentire e dire al proprio figlio che lo si ama e per lui sarai già di avere una mamma perfetta.
                  Lina Viglione
                  Composta giovedì 18 marzo 1999
                  Vota la frase: Commenta
                    Scritta da: Lina Viglione
                    Noi Mamme siamo una bellissima storia d'amore che continuerà nel cammino della vita. Cari figli noi non vi abbiamo scelti, fu il il buon Dio che vi scelse per noi, per che voleva anticiparci il Paradiso. Ero solo un progetto, quando tra le nostre braccia vi presentammo al mondo. Un grandioso progetto d'amore riservato a noi.
                    Vi abbiamo cresciuto nella culla del cuore. Il vostro cuore, iniziò a battere dentro di noi e si formò così il nostro nodo d'amore. Cari figli Abbiamo amato tutto di voi, pregi e difetti e così abbiamo formato la nostra creatura speciale, quella che siete e quella che amiamo. Vi abbiamo accompagnato per le strade della vita schiarendovi il cammino con la nostra luce speciale. Noi Mamme non cambiamo mai per che siamo delle perfette architette, abbiamo costruito per voi un mondo d'amore che per tutta la vita vi scalderà il cuore. Noi Mamme non chiediamo molto, ma vogliamo solo essere amate. Un bacio a tutti i figli del mondo.
                    Lina Viglione
                    Composta sabato 18 novembre 2000
                    Vota la frase: Commenta