Questo sito contribuisce alla audience di

Scritta da: Lina Viglione
Chi non vorrebbe essere felice? Chi non desidera vedere pace e sicurezza? Chi non vorrebbe avere salute e lunga vita? Questi sono i desideri normali di tutti noi. Purtroppo, però, la realtà spesso è l'opposto dei nostri desideri.
Secondo me la felicità può esistere soltanto se esiste l'infelicità (anche se fa paura ammetterlo) insomma, se riusciamo ad affermare che una cosa è di colore bianco soltanto se abbiamo ben presente una cosa di colore nero.
Quindi ben vengano le sofferenze, ben vengano i problemi e le fatiche della vita, perché in quel momento in cui non vi saranno sofferenze sarà ancora più prezioso e raro, vivere la nostra vita.
Lina Viglione
Composta martedì 15 novembre 2011
Vota la frase: Commenta
    Scritta da: Lina Viglione
    Il dolore non è una bestia nera ma è quello che molte volte ti spinge a lottare non tanto per scansarlo ma per accarezzarlo e tenerlo quieto e buono. La vita senza dolori sarebbe una vita vuota, sono loro che danno quella marcia in più per andare veloci nella vita e ogni esperienza negativa se vista dal punto giusto diventa il maestro della nostra vita.
    Lina Viglione
    Composta venerdì 17 novembre 2000
    Vota la frase: Commenta
      Scritta da: Lina Viglione
      Non possiamo vivere tutta la vita sperando in qualcosa che sappiamo che non si realizzerà mai. Smettiamo di sperare e attiviamoci per realizzare i sogni che si possono realizzare. Ecco! Un altro proverbio che dice: La speranza è sempre l'ultima a morire. Trovo che sia una giusta affermazione e trovo che sia vero, ma è anche vero che non sempre si riesce ad avere speranza, forse ci sono alcune situazioni troppo difficili per noi. Per che quando i sogni non si possono realizzare è si soffre, e tantissimo. Ma bisogna continuare a lottare a lottare, Ma poi dipende molto anche cosa si vuole e dalla vita, lottare per le cose più semplici non lottare per quelli sbagliati per che se non si avverano allora ci si resta molto male e ci ritroviamo con gli anni a dire "che cosa ho fatto in tutta questa vita", niente.
      Lina Viglione
      Composta venerdì 18 febbraio 2011
      Vota la frase: Commenta
        Scritta da: Lina Viglione
        Viviamo giorno per giorno come alcune persone che riescono a vivere a pieno il proprio presente come se fosse il loro ultimo giorno di vita ignorando come sarà il domani, ce ne sono altre invece che non fanno altro che pensare a come sarà il domani lasciandosi sfuggire l'essenza di vivere a pieno il proprio presente! Vivere in modo consapevole e attento il proprio presente, e giusto! Se ci fossilizziamo sul futuro, così facendo ci sfugge la bellezza del presente, ci sfuggono le piccole cose che donano felicità gioie e ci alleviano la tristezza quotidiana. Come dice il "carpe diem" latino cogli l'attimo vivendolo intensamente.
        Lina Viglione
        Composta sabato 18 marzo 2000
        Vota la frase: Commenta
          Scritta da: Lina Viglione
          Il giardino più bello è quello della nostra anima, e va coltivato con amore. Io il mio giardino lo annaffio ogni giorno, con serietà e giudizio e non manco di inserire nuove pianticelle, poi butto via le erbacce cattive che non vogliono mai morire ed in più cerco di concimarlo con buoni semi. Il mio sogno? È quello di avere un giardino sempre più bello pieni di fiori e sempre più grande con tanti buoni frutti.
          Lina Viglione
          Composta sabato 6 maggio 2000
          Vota la frase: Commenta
            Scritta da: Lina Viglione
            Se si vuole essere felici, dovremmo prima capire cosa ci rende felici. Spesso si arriva alla fine della nostra strada, senza averlo capito, e non serve leggere libri e farci somministrare dei test. La felicità è qualcosa che si costruisce giorno dopo giorno, non esistono ricette, ogni uomo deve costruire la propria. Forse ciò che ci può rendere felice è sempre sotto il nostro naso ma non lo guardiamo mai. La vita è troppo breve per non essere felici.
            Lina Viglione
            Composta lunedì 17 luglio 2000
            Vota la frase: Commenta
              Scritta da: Lina Viglione
              La vita con le sue intemperie non è mai insignificante è come un cristallo sfaccettato se riusciamo a catturarne le mille iridescenze e se riusciamo a illuminarlo con la giusta luce, anche se in sé non ha un significato.
              Spetta a noi che la viviamo ad attribuirglielo. In fondo è una scalata, quando siamo alla base pensiamo che il fine è la vetta, poi man mano che saliamo fra difficoltà e colpi di fortuna scopriamo che il fine è stare attenti a dove mettiamo i piedi e fare tesoro delle brutte esperienze evitare le rocce friabili e voltarci ogni tanto e goderci il panorama.
              Lina Viglione
              Composta venerdì 18 febbraio 2000
              Vota la frase: Commenta
                Scritta da: Lina Viglione
                Cosa siamo noi su questa terrà? Niente. La vita non ci regala nulla, siamo noi che dobbiamo regalare al mondo il meglio di noi. Se non ci fossimo, l'Universo non se ne accorgerebbe neppure. Il nostro pianeta ne guadagnerebbe di sicuro in salute. Ma ci siamo e forse un senso c'è in tutto ciò nonostante tutto. La vita ci mette alla prova, per superarle, si devono percorrere le strade del cuore, solo attraverso queste diamo senso non solo alle gioie ma sopratutto alle sofferenze. Anche la vastità del cielo ci ricorda quanto siamo piccoli e finiti. Stare lassù ci aiuta a comprendere che siamo davvero poco nell'universo.
                Lina Viglione
                Composta martedì 18 novembre 1997
                Vota la frase: Commenta
                  Scritta da: Lina Viglione
                  Ho sognato una vita magica, fatta di fiori è luci di mille colori. Ho sognato un mondo magico fatto di avventure, dove il bene vince sempre il male. Ho sognato un mondo di pace è speranze, dove la pace è la bontà è sovrana e un dolce sole... caldo di giustizia splendesse su ogni cosa. Ho riaperto gli occhi e ho pregato che questo sogno diventasse realtà, ma ho visto che quello che ho sognato non esiste e mi sono abbandonata ai miei pensieri, e nel deserto del mio cuore costruisco un oasi di pace per me, con ogni granello di sabbia, portato dal vento della speranza. Speranze dietro speranze svaniscono, ma il cuore continua sempre a sperare; un'onda dietro l'altra si rompe, ma il mare non si esaurisce. Che le onde si abbassino e si sollevino, è questa appunto la vita del mare; e che si speri di giorno in giorno, è così fatta la vicenda del cuore. È difficile, una volta che arriva la tempesta, cacciare le nuvole. Però, bisogna sempre credere nel fatto che, dopo le nuvole e la pioggia, ci sarà l'arcobaleno. E che, tanto più forte e dolorosa sarà la tempesta, tanto più brillerà e imponente si manifesterà l'arcobaleno, nella sua bellezza infinita. E, durante le giornate di sole, dovremo accumulare più forza possibile, per poi resistere durante la tempesta. Come le pile solari, che quando non c'è il sole continuano a funzionare.
                  Lina Viglione
                  Composta martedì 12 settembre 2000
                  Vota la frase: Commenta
                    Scritta da: Lina Viglione
                    I nostri ricordi li teniamo gelosamente custoditi nei nostri cuori. Sono attimi di vita trascorsi custoditi gelosamente dal nostro cuore e che riaffiorano quando la solitudine e la tristezza prendono il sopravvento. Ma quando apriamo il libro del vostro cuore ci accorgiamo che ci sono tanti bei ricordi che ci terranno sempre in dolce compagnia.
                    Lina Viglione
                    Composta giovedì 18 maggio 2000
                    Vota la frase: Commenta