Questo sito contribuisce alla audience di

Scritta da: Lina Viglione
A volte è molto complicato voltare pagina, soprattuto se quella cosa ci ha fatto soffrire ma qualche anche sorridere. Io ho alle spalle un infanzia tristissima ho saputo voltare pagina ma non subito, prima di voltarla tornavo a sfogliare le pagine perché mi mancavano moltissime le cose che avevo vissuto, vivevo solo di ricordi.
Ma poi piano piano quella pagina è riuscita a voltarsi una volta per tutte, e poi si aprì un un nuovo capitolo stupendo da cui non avrei mai voluto uscire. Principalmente è molto dura voltare pagina, ma piano piano e con tanta forza di determinazione ci si può fare, la vita è un continuo voltare di pagina, basta solo trovare la forza di andare avanti nonostante tutto. Voltare pagina vuol dire sempre lasciarsi alle spalle un gran dolore, e un gran dolore è difficile da mandare giù, quindi ogni pagina ha impiegato il suo bel tempo per poi essere girata!
Lina Viglione
Composta martedì 14 novembre 2000
Vota la frase: Commenta
    Scritta da: Lina Viglione
    Sfogliando le pagine di un libro ci viene da pensare alla vita di ognuno di noi perché in realtà ognuno di noi è uno scrittore, ed ognuno di noi scrive un libro unico nel suo genere, la propria vita, si! Perché la vita è proprio come un grande libro fatto di tante e tante pagine, in cui si rincorrono ricordi di spensieratezza, scoperta, felicità, responsabilità, emozioni, sentimenti, gioie, dolori, sofferenze, ogni tanto qualche pagina è bagnata da lacrime per un amore finito, per un sentimento ferito. Qualche pagina è stata tirata via, ma il segno del suo strappo è ancora lì, in altre sono scritti momenti da ricordare: successi, conquiste, vittorie, poi giorno dopo giorno sempre una nuova pagina si aggiunge, pagine che hanno formano capitoli, tanti capitoli, uno diverso dall'altro, ma anche capitoli meravigliosi.
    Lina Viglione
    Composta mercoledì 12 luglio 2000
    Vota la frase: Commenta
      Scritta da: Lina Viglione
      La libertà del pensiero? Per me è l'assoluto. assoluto è anche il bisogno di vivere come si vuole, agire ma soprattutto di parlare ed esprimersi in pieno libertà, senza paure. Questo si chiama "Libero pensiero" grande parola da scoprire, e ritrovarsi nel nostro interiore "Come fosse un respiro profondo e di grande sollievo" Possiamo riuscirci, se cerchiamo di provarlo e ma sopratutto trovarlo non aspettiamo che si manifesti per che lo sentiamo nella nostra tranquillità, e così agiamo di riflesso esteriormente, è la cosa più bella del mondo. La possiede solo chi sa veramente amare e dare senza aspettarsi niente da nessuno.
      Lina Viglione
      Composta mercoledì 19 aprile 2000
      Vota la frase: Commenta
        Scritta da: Lina Viglione
        La vita non è né brutta e né bella, la vita è quello che è basta accontentarsi, Dobbiamo essere noi a non incolpare la vita per le cose spiacevoli, perché siamo soltanto noi che le riteniamo tali. Cerchiamo di essere sempre positivi per vivere una vita senza complicazioni, se si diventa negativi qualunque cosa è male, e anche se ci capitano cose buone non riusciamo a vederle ed apprezzarle. La vita la guidiamo noi, non il contrario, quindi invece di dire viva la vita diciamo viva il buon umore e buona giornata tutti.
        Lina Viglione
        Composta domenica 5 marzo 2000
        Vota la frase: Commenta
          Scritta da: Lina Viglione
          Quando scrivo dei versi e come se annegassi nel lago della mie mente, e prima che riesca a risalire riprendendo fiato, un'altro me risale dall'acqua, togliendosi dal corpo nudo l'acqua e le alghe su di lui accumulate grida, e torna da dove è venuto, nel profondo abisso... Il grido viene trasformato dal lago in poesia, e io ritorno a respirare e trovo davanti a me e i versi che rispecchia il mio stato d'animo e mi sembra che nel mondo ci sono solo io e la mia penna e esperienze mai provate.
          Lina Viglione
          Composta sabato 2 ottobre 1999
          Vota la frase: Commenta
            Scritta da: Lina Viglione
            La vita è quanto è strana. Una continua ricerca illusoria di qualcosa che nemmeno noi sappiamo. Un continuo sognare di tante cose Che magari ogni tanto diventano realtà, oppure vivono giorno per giorno dentro di noi, rinforzandosi o svanendo. Ma Perché dev'essere tutto tanto difficile nella vita?, perché dall'esterno, osservando con razionalità il mondo ci pare facile trovare le soluzioni, pensieri, sentimenti, paure talmente incomprensibili che ti riempiono la mente, ti confondono. Non si può aspettare e rimanere come attenti osservatrici di un palco vuoto, che presto potrebbe riempirsi di speranze, ma che ora sembra tanto spoglio. Siamo noi a dover scrivere la scenografia, i dialoghi, della nostra la storia, eppure riuscire solo a guardare un copione bianco. Non smettiamo mai di correre verso un traguardo, non smettiamo mai di essere noi stessi, lottiamo sempre per ciò che desideriamo dalla vita, viviamo per la nostra. Vita, amiamo chi ci ama e chi ci odia, sogniamo sempre mete impossibili, regaliamoci in ogni istante di vita eterna e in tutto questo immenso vivere, ricordiamoci che la vita è solo un sogno.
            Lina Viglione
            Composta domenica 17 dicembre 2000
            Vota la frase: Commenta
              Scritta da: Lina Viglione
              Impariamo a guardare sempre il cielo per capire la grandezza della vita, anche se di giorno con un bel azzurro ci sono le nuvole bianche, la notte il cielo stellato, il tramonto, l'alba Ma è stupendo anche il temporale, le soffici piogge d'autunno. Guardando il cielo si sa che dopo il temporale spunta l'arcobaleno, e anche gli acquazzoni possono essere piacevoli. Tutto questo ce lo insegna la natura. E così anche con la vita. Anche quando siamo bagnati dalla pioggia e ci sentiamo tristi dovremmo pensare che il prima o poi il sole arriverà insieme a tanta felicità. Comunque: Quando si ama la vita, tutto è più bello. Infondo ci sono due modi di vivere: uno sta nel ritenere impossibile il miracolo, l'altro nel ritenere ogni cosa un miracolo.
              Lina Viglione
              Composta sabato 18 novembre 2000
              Vota la frase: Commenta
                Scritta da: Lina Viglione
                Gli occhi sono il libro aperto della nostra anima. Hanno quella Luce speciale che fa comprendere e vedere l'Anima. E chi non ci guarda negli occhi forse è perché non ci vuole vedere. Ma se uno sguardo ci parla d'amore stiamo certi che siamo in contatto diretto con l'anima. Gli occhi hanno voce, hanno sempre molto da raccontare e da raccontarsi, se lasciamo loro il campo visivo che a loro serve ed è dovuto possiamo nuotare senza cautela in occhi sinceri degli altri, tanto non c'è rischio di affogare. Ci sono occhi che hanno visto tanto e ancora desiderano vedere e dimostrare che il coraggio di vivere non deve mai mancare.
                Lina Viglione
                Composta domenica 18 ottobre 2009
                Vota la frase: Commenta
                  Scritta da: Lina Viglione
                  Il fiore della vita
                  La nostra vita è un fiore, curiamolo. La nostra vita è un fiore, amiamolo. Un fiore cresce in base a come lo curiamo noi, così è la nostra vita. Offriamo ai posteri noi stessi, la conoscenza; con coscienza, con amore e il vento sussurrerà di bocca in bocca la nascita di una pianta nuova che regalerà nuovi frutti nuovi fiori nuove emozioni. Apprezziamo le piccole cose, con allegria, spensieratezza, gioia, amicizia, amore e solidarietà. Impariamo a vivere come un fiore e sorridiamo al cielo, e così la nostra felicità, splenderà alla luce del sole!

                  Il fiore che abbiamo prodotto
                  La vita profuma di tante cose, si mostra in modi diversi, ma è vero che ogni momento può essere rappresentato da un fiore. Se vogliamo mantenere la metafora del fiore, io la vedo meglio rovesciata: ogni anno che passa è un petalo in più, alla fine ciò che siamo stati in vita si riflette nel fiore che abbiamo prodotto.
                  Lina Viglione
                  Composta lunedì 18 dicembre 2000
                  Vota la frase: Commenta
                    Scritta da: Lina Viglione
                    Perché sia sempre primavera dentro di noi, non basta guardare sbocciare un fiore, perché esso lo fà naturalmente. Ma quando tutto è freddo e l'inverno dei sentimenti vuole avvolgerci, allora e solo in quel momento, fermiamoci, un solo istante di più e doniamo il nostro Amore. Quel fiore sboccerà sopra le pietre con il gelo e con il vento crescerà. Sarà forte e non temerà lo sgomento, perché la primavera dei nostri cuori è Amore, more, Amore, Amore.
                    La primavera è nel cuore di ognuno di noi, se la si sa vedere. Il fatto è che quando ci vestiamo di inverno è così difficile spostare la nebbia che copre i nostri occhi e riuscire a vedere le prime piccole gemme sotto la neve. Ed io Il mio giardino interiore lo curo con amore. Sarebbe un sogno se la mia vita fosse sempre primavera con un tripudio di colori, regalatomi dai fiori, dai prati verdi e bagnati di rugiada e di tante gioie che solo i fiori serbano e regalano. In essi non posso sentirmi sola... e semmai c'è stato un tempo di solitudine, ora la primavera sboccerà come un fiore nel mio cuore mentre l'allegro cinguettio degli uccellini che sembrano augurarmi a modo loro un felice buon giorno.
                    Lina Viglione
                    Composta sabato 19 febbraio 2005
                    Vota la frase: Commenta