Spazio Riflessione

Esiste lo spazio inespresso.

Se costruisci una casa
in questo spazio inespresso,
le sue mura ne racchiudono una parte.

Quella parte di spazio racchiuso esprime:
conforto – ristoro – ospitalità – protezione -
contatto con l'esterno attraverso aperture e chiusure.

Un evento fa crollare la casa
e con essa si dissolvono le sue espressioni,
mentre la parte di spazio racchiuso non dissolve,
ricongiungendosi allo spazio inespresso.

L'Anima
(interiormente percepita)
è come
un Silente Spazio Infinito,
non ha origine e non ha fine.

Essa vive esprimendosi attraverso la Natura.
L'Universo – il Mare – la Montagna – la Valle
- il Fiume – il Sasso – l'Albero – il Fiore -
l'Aria – le Nuvole – gli Animali -
il tuo Corpo con le sue Emozioni, Pensieri e Azioni;
sono "le mura delle case" che indicano
le molte parti espressive del
Silente Spazio Infinito.

La Mente
esprime la conoscenza della Vita
attraverso concetti e congetture
che sono le "mura-pensiero"
costruite ad indicare le infinite parti
del proprio Spazio Anima.

L'Uomo creando assiomi e dogmi
cristallizza i concetti e le congetture
assumendo atteggiamenti
con espressioni e azioni innaturali.

Poiché è come se volessi affermare
che la Vita si esprime nell'essere aggrappata
all'interno dello spessore delle "mura-concetto"
e non nello spazio che esse indicano nel racchiuderlo.

Tutto ciò accadde per qualsiasi dottrina
religiosa, sociale, culturale, personale.

Fino a che lo scopo della tua vita è quello
di rafforzare sempre più l'appartenenza dell'essere:
Musulmano – Ebreo – Cristiano – Buddista – Induista -
Democristiano – Comunista – Socialista – Anarchico -
Radicale – Verde – ed infiniti altri distinguo espressivi;
non potrai percepire la ri-conciliazione e l'unione
con la Natura della tua Esistenza.

Perderai sempre più
il senso di Comunione Universale
con qualsiasi espressione vivente.

Solo recuperando in semplicità, il coraggio
di lasciar "Fluire" nello Spazio Interiore,
il tuo "Consapevole Cuore"
ti esprimerai secondo Natura.

Uomo
se lungo
il percorso
della tua Esistenza
sciogli (come neve al sole)
ogni affermazione d'appartenenza
dell'Essere ai vari distinguo,
ristorandoti Consapevolmente
nell'abbraccio dell'Anima
conoscerai che:
il tuo corpo
le tue azioni
i tuoi pensieri
sono
le mura della casa
che racchiudono parte
di quell'Infinito Spazio Interiore.

Nel tuo "Cuore" percepirai
l'espandersi dell'eterna brezza.

Poiché
qualsiasi evento potrà far crollare
il tuo corpo coi tuoi pensieri
dissolvendo le tue azioni,
ma non
l'Infinito Silente Spazio
percepito nella tua Consapevolezza.
Libero Ciapparelli
Composta domenica 30 novembre 1986
dal libro "Fluire" di Libero Ciapparelli
Vota la frase: Commenta
    Egoismo e Amore
    Più che l'odio è l'egoismo
    che soffoca l'amore.
    L'egoismo
    ispira la cultura connessa
    all'ideologia della vita.
    L'amore
    ispira la cultura connessa
    all'universalità della vita.
    L'egoismo
    soffoca la comunicazione con le diversità
    inaridendo la creatività della vita.
    L'amore
    ispira la comunicazione con le diversità
    vivificando la creatività della vita.
    Libero Ciapparelli
    Composta mercoledì 30 novembre 1988
    Vota la frase: Commenta
      Questo sito contribuisce alla audience di