Scritta da: F4B10Z
Tempo, quell'infinitesimale particella dell'io più profondo.
Cruccio dei giorni miei, tesoro del futuro.

Tocca ogni istante, come utopia nel cuore e trai da esso ogni gioia, perché fugace, tornerà subito a passare lasciandoti solo in quell'abisso chiamato vita.

E delle lancette, fisicità del tempo, lascerà solo uno sbiadito ricordo nei meandri della tua anima.
Anonimo
Composta lunedì 15 novembre 2010
Vota la frase: Commenta
    Questo sito contribuisce alla audience di