Questo sito contribuisce alla audience di

Poesie di Roberto Giusti

Autostrade, nato martedì 16 settembre 1980 a Genova (Italia)
Questo autore lo trovi anche in Frasi & Aforismi, in Umorismo, in Racconti, in Frasi per ogni occasione e in Diario.

Scritta da: Roberto Giusti
Quando un uomo piange, è solo... e la sua anima lentamente appare agli occhi del mondo.
Quando un uomo piange, l'universo soffre... e allora regala una stella agli occhi del mondo.
Essa è luce, pura e vera luce... che brilla maestosa nell'oscurità.
Quando un uomo piange, nasce una stella... Che combatterà ancora l'oscurità agli occhi del mondo.
Quando un uomo piange, qualcosa in lui muore... è la sua anima che cade e si dissolve agli occhi del mondo.
Ed essa è vita, tragica e magnifica... come un puntino bianco raggiante su di un manto troppo nero.
Quando un uomo piange, volge lo sguardo alla notte... e si cela agli occhi del mondo.
Quando un uomo piange... è bellezza.
Roberto Giusti
Vota la poesia: Commenta
    Scritta da: Roberto Giusti
    Vorrei solo tornare con te
    fra le stelle cadenti e l'albe nascenti.
    Vorrei solo essere con te
    fra i ricordi infranti e le emozioni mai dimenticate.
    Vorrei solo stare con te
    nel tempo passante senza il giusto perdono.
    Vorrei solo te...
    solo che non ci sei,
    solo che sei passato a miglior vita,
    solo che io ora mi sento solo.
    Solo senza te...
    solo essenzialmente solo.
    Solo dannatamente solo
    senza te...
    Solo.
    Roberto Giusti
    Vota la poesia: Commenta
      Scritta da: Roberto Giusti

      Era Casa

      Dov'è la mia casa?
      Vi abito ogni giorno
      eppure,
      non riconosco
      più quel luogo
      in cui sono nato
      e cresciuto.

      Dov'è la mia casa?
      Ora che i ricordi
      prendono il sopravvento
      mentre
      il presente,
      logora di tormenti
      la mia anima.

      Dove siete spiriti defunti?
      Vi cerco
      con uno sguardo,
      un frammento di memoria
      ma non riesco a trovarvi
      se non nel triste battito
      del mio cuore.

      Dov'è la mia casa...
      senza di voi?
      Roberto Giusti
      Vota la poesia: Commenta