Questo sito contribuisce alla audience di

Scritta da: Oriella Beretta

Ho riconosciuto

Ho riconosciuto le tue braccia,
mentre mi stringevano forte,
ogni volta che mi sentivo persa.
Ho riconosciuto le tue mani
quando le sentivo
accarezzarmi il viso
ed asciugarmi le lacrime.
Ho riconosciuto il tuo cuore
quando intorno a me
c'era solo il buio.
Ed ho riconosciuto il tuo sorriso
ogni volta che credevo
di essere rimasta sola.
Oriella Beretta
Composta venerdì 20 dicembre 2019
Vota la poesia: Commenta
    Scritta da: Oriella Beretta

    Ti manca

    Non ti mancano le ali,
    non ti mancano i sogni,
    non ti manca il cielo,
    ma ti manca il coraggio.
    E rimani.
    È un nodo che stringi
    sempre più forte
    ogni qualvolta vorresti volare.
    Rimani legato
    ad un filo di silenzi,
    di abitudini,
    di amori sbagliati.
    Rimani con mille scuse
    e per mille perché.
    Rimani a guardare il cielo
    ed a ripeterti...
    "Un giorno...
    volerò via..."
    Oriella Beretta
    Composta giovedì 5 dicembre 2019
    Vota la poesia: Commenta
      Scritta da: Oriella Beretta

      Una donna

      C'è una donna
      allo specchio
      che non conosco.
      Ha gli occhi
      pieni di vuoto,
      le rughe del troppo tardi,
      le labbra aride
      di chi non riceve più un bacio
      da troppo tempo.
      Assomiglia alla donna
      che non avrei mai
      voluto diventare.
      E continuo a dire che sono io...
      mentre dai suoi occhi
      cadono le mie lacrime.
      Oriella Beretta
      Composta venerdì 8 novembre 2019
      Vota la poesia: Commenta