Questo sito contribuisce alla audience di

Le migliori poesie di Alessio Fabretti

Scrittore - Ricercatore, nato a Roma (Italia)
Questo autore lo trovi anche in Frasi & Aforismi, in Racconti, in Frasi per ogni occasione e in Diario.

Scritta da: Alessio Fabretti

A Te

Sono qui racchiuso in una bolla d'acqua
trasparente come il mio cuore, che
d'incanto come un fiore s'apre al primo sole
primaverile, d'azzurro l'avvolge e lo sospinge
verso un caldo tuo bacio.
Due angioletti fan capolino tra le rosate nubi
affrescate tanto tempo fa, nella penombra
di una chiesa antica, ove raccolgo i miei pensieri
nella malinconia e nel desiderio,
mentre un raggio di sole danza sui volti
dei beati, che sembran sorridere, ed allora
improvviso si leva gioioso dalle canne
di un organo un canto d'amore, il mio
canto d'amore per Te.
Alessio Fabretti
Composta mercoledì 29 aprile 2009
Vota la poesia: Commenta
    Scritta da: Alessio Fabretti
    Domani il sole sarà già alto
    e scalderà le pietre e la strada
    che percorrerò per giungere a te.
    Domani sarò felice come lo sono oggi,
    perché i tuoi occhi sono stampati
    nel mio cuore e nella mia mente.
    Potrei percorrere al buio la strada che mi porta a Te.
    Le notti non hanno importanza
    e il freddo non scalfisce il mio corpo.
    Solo la brezza del vento lenisce la stanchezza.
    Penso al meraviglioso giardino,
    alla fontana che zampilla e alle tue parole,
    mentre un fiore è tra i tuoi capelli.
    La mia vita non è vita e il respiro
    non è il mio respiro senza il tuo.
    Non conoscevo la vita
    e le tue sembianze
    hanno aperto la porta dell'amore
    e il mio cuore si è addolcito alla tua presenza.
    Luci, suoni e colori, è festa
    quando ti vedrò e la folla variopinta
    non fermerà il mio correre verso di te.
    Alessio Fabretti
    Composta martedì 5 aprile 2011
    Vota la poesia: Commenta
      Scritta da: Alessio Fabretti
      Ogni sera sarai con me
      nei pensieri,
      lungo la strada tortuosa della vita.
      Ogni sera il momento di salutarci
      è come un addio.
      Ogni sera, il volto tuo si tinge
      del colore della luna
      argentea che fa
      capolino tra una nube.
      Ogni sera allora
      mestamente avvio i miei passi
      solitari lungo il viale deserto.
      Ogni sera
      la vita mi regala un sospiro,
      il tuo amore.
      Alessio Fabretti
      Vota la poesia: Commenta
        Scritta da: Alessio Fabretti
        Giorno
        nel traffico impazzito, caldo torrido incombe
        visi sudati appiccicati, stretti nei corridoi
        del bus.
        Nella metropolitana
        un soffio di refrigero con l'odore della ferrovia
        arriva alle narici,
        mentre fermi si attende
        l'arrivo.
        L'aria invade la pensilina
        e ondeggia un vestito
        mostrando un paio di gambe tornite
        La fauna maschile si gira,
        peccato bisogna salire.
        Alessio Fabretti
        Composta mercoledì 11 luglio 2012
        Vota la poesia: Commenta
          Scritta da: Alessio Fabretti

          Se lo sapessi...

          Se lo sapessi te lo direi.
          Se lo sapessi volerei a cavallo di una nube.
          Se lo sapessi ruberei l'arcobaleno e nei mille colori fluttuanti scriverei amore.
          Se lo sapessi griderei tra la folla incuriosita ti amo.
          Se lo sapessi corrrei a perdifiato tra i boschi, i laghi e le montagne scalerei.
          Se lo sapessi infine incendierei il cielo e il carro a Giove per correrti incontro.
          Se lo sapessi amore lo canterei in mille strofe come tal menestrello e nelle corde il suono piangerebbe per Te nel silenzio della sera sotto le tue finestre.
          Se lo sapessi...
          Alessio Fabretti
          Composta giovedì 15 aprile 2010
          Vota la poesia: Commenta