Questo sito contribuisce alla audience di

Post di Silvia Nelli

Disccupata, nato giovedì 14 giugno 1973 a Pisa (Italia)
Questo autore lo trovi anche in Frasi & Aforismi, in Poesie, in Umorismo, in Racconti e in Frasi per ogni occasione.

Scritto da: Silvia Nelli
Questo nuovo anno è pieno di cose nuove ancora da scrivere, da vivere e da costruire. Impariamo dagli errori del 2014, dagli sbagli e dalle nostre mancanze. Impariamo dalle delusioni e dal dolore, perché pure io come voi ne ho provato tanto. Impariamo da tutto questo a vivere mettendo in pratica quello che fino ad adesso abbiamo appreso e forse qualche delusione in meno la riceveremo. Impariamo ad usare la rabbia (che dicono non sia mai una buona consigliera) come amica. Impariamo a usarla in modo costruttivo, usandola per distruggere ciò che ci ha ferito senza lasciare che distrugga noi. Impariamo da tutte quelle volte che ascoltare il cuore, solo e soltanto il cuore, ci ha portato a soffrire. Credetemi! Far finta di non vedere, di non capire non aiuta, ma ritarda solo la verità. Prendete atto di tutto ciò che è crollato su di voi, di tutto ciò che è avvenuto dentro di voi e costruite qualcosa di diverso, di più vero e di meno illusorio. Datevi certezze e non più speranze. E se per farlo dovete dire addio a cose e persone, fatelo. Anche imparare a dire addio aiuta ad arrivare alla certezza che non siamo più persone che si accontentano, ma siamo diventate persone che "sono". Voi siete... ed essere non è mai accontentarsi.
Silvia Nelli
Composto martedì 6 gennaio 2015
Vota il post: Commenta
    Scritto da: Silvia Nelli
    Non sono stato mai un grandissimo cavaliere, tanto meno il principe azzurro sognato e desiderato, anzi sono stato il nero sul bianco, il buio sulla luce, la ruggine sul metallo, il chiodo battuto dal martello sono stato sempre "meno" degli altri ma nel mio niente ho mantenuto accesi i sensi e i valori con cui sono cresciuto e non li ho persi come a differenza mia hanno fatto molti di quelli che erano principi azzurri, il bianco, la luce, il metallo puro e il "più"!
    Silvia Nelli
    Vota il post: Commenta