Post di Silvia Nelli

Disccupata, nato giovedì 14 giugno 1973 a Pisa (Italia)
Questo autore lo trovi anche in Frasi & Aforismi, in Umorismo, in Racconti, in Frasi per ogni occasione e in Proverbi.

Scritto da: Silvia Nelli
Ho finto di stare bene anche quando dentro stavo annegando nel peggiore dei dolori. Ho mostrato un sorriso e una forza che ha suscitato invidia nell'animo di chi avrebbe voluto vedermi a terra. Non mostro quasi nulla di me. Per coloro che non sono parte di me e della mia vista mi vesto di apparenza perché la mia vera essenza, il mio vero essere lo riservo solo a coloro che meritano di vedere oltre. Guardarsi dentro a volte fa paura... Guardare dentro qualcun altro a volte ancor di più... Per questo ritengo che bisogna lasciarsi leggere nel profondo solo da chi ci ama veramente.
Silvia Nelli
Composto venerdì 12 febbraio 2016
Vota il post: Commenta
    Scritto da: Silvia Nelli
    Non screditarti mai, ne hai fatta di strada. Hai camminato tantissimo, hai sicuramente fatto i tuoi errori e alcune delle cose perse per strada magari sono rimaste dietro proprio per un tuo errore. Altre non per tua scelta e alcune perché era giusto così. Però ricordati che quei passi percorsi hanno un senso che solo tu conosci nel profondo. Possono giudicarli, capirli oppure accusarli, ma non conta! Sono i tuoi passi, la tua strada... quindi non screditarti mai!
    Silvia Nelli
    Composto martedì 9 febbraio 2016
    Vota il post: Commenta
      Scritto da: Silvia Nelli
      Non tutte le persone che stanno in disparte nel silenzio, tra le lacrime e le loro paure sono persone fragili. Molte di loro hanno un angolo "oscuro" dove tramano, lacrime finte da versare di fronte a chi ancora è disposto a crederci e vantano paure di ferite che hanno inflitto per primi loro stessi agli altri. Non tutti quelli che urlano, che si difendono con ogni mezzo e tirano fuori le unghie sono persone forti e coraggiose. Molte di loro hanno più paura di altre, ruggiscono per difesa, hanno dignità e sguardo duro per non lasciarsi mai abbattere o distruggere. In un mondo fatto di apparenza purtroppo, molto spesso l'attore va avanti e il vero protagonista resta nell'ombra ad aspettare il suo momento di luce. Credetemi, per quanto il male possa essere forte, arriverà sempre il giorno in cui il bene lo raggiunge e lo divora!
      Silvia Nelli
      Composto martedì 9 febbraio 2016
      Vota il post: Commenta
        Scritto da: Silvia Nelli
        Tu mi mancherai tanto. La verità è che dovunque sarai un giorno, in qualsiasi momento della vita tu mi mancherai. Mi mancheranno i tuoi occhi, il tuo sorriso e quella sensazione di adrenalina che mi scorreva nel sangue ogni volta che litigavamo. A pensarci bene, sei già così lontano. La tua voce nemmeno la ricordo più ed ho ormai imparato a convivere con questa assenza. Ho cancellato io stessa i ricordi più belli, con fatica e tenacia li ho rimossi dalla mente e dal cuore per poter almeno respirare. Avrei voluto dirti tante cose, ma non me ne hai mai dato il tempo e anche quelle che sei riuscito a dirmi tu, me le hai strappate tutte assieme, rendendole nulle nell'esatto momento in cui mi hai mostrato il tuo vero essere. Hai giocato bene e probabilmente continui a giocare bene nel mostrare il tuo affetto, nel lasciarmi credere che era come hai sempre sostenuto che fosse. Peccato sai, peccato che a un cuore che ama veramente non si mente, lui sente e percepisce ogni minima cosa. Peccato, peccato che l'intelligenza viaggia molto più lontana di un atteggiamento lusinghevole e vittimistico di chi si crede furbo. L'amore è per pochi e tu non sei mai stato meritevole nemmeno di sfiorarlo un amore come quello che avevo riservato per te. Purtroppo le persone come me sanno amare oltre ogni limite, ma sanno strapparsi dal cuore ogni attimo, ogni possibilità e ogni voglia di dimostrarlo quando si rendono conto che di fronte hanno solo un "finto" uomo per cui l'amore dura il momento di un "orgasmo"!
        Silvia Nelli
        Composto lunedì 8 febbraio 2016
        Vota il post: Commenta
          Questo sito contribuisce alla audience di