Questo sito contribuisce alla audience di

Post di Erika Mancini

Libero professionista, nato martedì 14 agosto 1973 a Empoli (Italia)
Questo autore lo trovi anche in Frasi & Aforismi, in Poesie, in Racconti e in Frasi per ogni occasione.

Scritto da: Erika Mancini
Amati, rischia pure, la lotta vale i tuoi sogni, consapevole che il passato ti ha fatto essere la persona che sei. Apri la mente perché costruire il presente è un impresa a volte dura, ma siamo stanchi di superficialità, di apparenze, di mode, di tutto ciò che vogliono venderci per vero ed invece vero non è. Ricorda sempre che solo l'Amare sa passare oltre tutto, quell'amore che non conosce condizioni. In punta di piedi alzati a vivere, lo sguardo dritto senza aspettative, senza la paura di cadere di nuovo, la paura non serve, toglie soltanto possibilità. Impara a chiedere, ad affidarti, a cercare cooperazione perché solo insieme siamo di più. Sii sempre intensità, ma passo passo, guardando oltre quello che gli occhi sanno vedere, sentendo oltre quello che la mente vuol farti sentire, ascoltando i respiri di un cuore che non sa che battere ogni battito al tuo ritmo, con la tua forza, al tuo volume. Amati di amore vero perché solo così puoi Amare.
Erika Mancini
Vota il post: Commenta
    Scritto da: Erika Mancini
    Hai presente il coraggio di piangere, credimi, è un'indescrivibile meraviglia, è sentirsi deboli, fuori posto, smarriti, impotenti e vuoti di un pieno assurdo, incontrollabile, ingestibile, forse troppo pesante da sostenere. Il coraggio di piangere è lasciarsi andare, forse vulnerabili, troppo, ma veri, tremendamente veri.
    Erika Mancini
    Vota il post: Commenta
      Scritto da: Erika Mancini
      Il solo pensiero trasale sulla pelle, mi prende stretta, non trattenuta e lo lascio correre come sangue ardente nelle vene e sale, sale, sale, fino a soffocare in gola, toglie il respiro e non si placa, offusca la mente e si trasforma in brivido, scorre senza sosta ed immobilizza il corpo come un abbraccio saturo di emozioni, un abbraccio che vive dentro ogni attimo che non ci sei e penetra tutto fino ad ogni solco profondo per restare, per mordere l'attimo, per essere, per sconvolgere, per far vivere abisso, cielo e follia.
      Erika Mancini
      Composto giovedì 21 settembre 2017
      Vota il post: Commenta
        Scritto da: Erika Mancini
        Capita all'improvviso, anche dopo tanto tempo, di scoprirsi accanto e trovarsi a guardare insieme un oltre di cui il tempo racconterà la storia. Capita all'improvviso di allungare le dita e toccare una mano che senti già di conoscere. Capita all'improvviso di volgere lo sguardo a due occhi che ti rubano il cuore. Capita all'improvviso di cadere lungo il cammino ed alzando lo sguardo, incontrare te.
        Erika Mancini
        Composto mercoledì 23 agosto 2017
        Vota il post: Commenta
          Scritto da: Erika Mancini
          Continuavo a sognare e se le mie ali si fossero accostate al mio corpo, ancora ed ancora, avrei alzato le braccia e respirato il vento, chiuso gli occhi e sorriso. Consapevole che è umano cadere, che è rispetto per me stessa usare l'indifferenza contro l'ipocrisia, che è un dono immenso la capacità di avere un'anima libera da qualsiasi condizionamento. Consapevole di potere in ogni momento rialzarmi e continuare a volare.
          Erika Mancini
          Composto domenica 27 agosto 2017
          Vota il post: Commenta
            Scritto da: Erika Mancini
            Nessuno mai era riuscito a spogliarla di tutto, desiderava andare oltre la mente che era riuscita sempre a far da padrona al suo cuore, desiderava abbandonarsi a quell'incontro, a quella distanza di "non sicurezza" dove percorrersi diventava perdersi completamente e scoprirsi a vivere la stessa imperfetta follia.
            Erika Mancini
            Composto mercoledì 2 agosto 2017
            Vota il post: Commenta
              Scritto da: Erika Mancini
              Ho avuto persone accanto che sono riuscite a soffocarmi con il loro io, i loro bisogni ed io che metto sempre gli altri davanti a me, ho fatto sempre tutto il possibile. Adesso non accetto più di non essere rispettata e non essere lasciata mentalmente libera di agire, desidero serenità interiore, se tu mi rispetti e lo capisci, bene, altrimenti... vai.
              Erika Mancini
              Composto lunedì 12 giugno 2017
              Vota il post: Commenta
                Scritto da: Erika Mancini
                A volte bisogna semplicemente liberarsi, superare l'ordine che abbiamo dato al nostro caos, sentire oltre se stessi, rompere gli schemi, disegnare diversamente i nostri respiri, le nostre possibili strade... spesso il punto di partenza è sbagliato e ci troviamo a cercare il coraggio di essere liberi, provando a dare a noi stessi la possibilità di iniziare ad agire in modo diverso. La nostra mente, il nostro cuore sono immensi ed in grado di rinascere, ricostruirsi ed allenarsi a non vivere in luoghi di comodo, solo all'apparenza più sicuri, ma, in realtà, ormai sterili. La via che si apre spesso toglie il fiato ed occorre avere la forza di non abbassare lo sguardo.
                Erika Mancini
                Composto venerdì 3 marzo 2017
                Vota il post: Commenta
                  Scritto da: Erika Mancini
                  Non smettere di aiutarti, ascoltati, non arrenderti, ogni momento può essere un nuovo inizio, se tu lo desideri. La prima cosa che ti appartiene sei tu con i tuoi difetti, le tue paure, i tuoi limiti mentali, a volte anche le catene che gli altri riescono ad importi attraverso le loro insoddisfazioni ed i loro tempi. Conosco la storia o forse non abbastanza, se ti piace credere così, so che senza aiuto è difficile muoversi, allora tu trova una sensazione che ti faccia sorridere e falla crescere a dismisura, non aspettare niente, agisci solo su di te e sulle piccole cose che ti fanno stare bene, non ce ne sono? È vero non posso controllare il vento, ma posso esaltare i battiti del mio cuore.
                  Erika Mancini
                  Composto martedì 28 febbraio 2017
                  Vota il post: Commenta
                    Scritto da: Erika Mancini
                    Mi trovo a stringere i denti in questo viaggio che non ti permette di essere debole, chiudo i pugni per non perdere forza, in una vita che a volte bastarda, vogliono omologare a una società spesso corrotta, e mi ribello imparando a sentire la mia anima, il tutto di me farà la differenza, camminando passo passo dove tutto ciò che sembra impossibile vive di continui istanti di possibilità.
                    Erika Mancini
                    Composto domenica 12 febbraio 2017
                    Vota il post: Commenta