Questo sito contribuisce alla audience di

Frasi celebri di Silvia Nelli

Disccupata, nato giovedì 14 giugno 1973 a Pisa (Italia)
Questo autore lo trovi anche in Poesie, in Umorismo, in Racconti, in Frasi per ogni occasione e in Diario.

Scritta da: Silvia Nelli
Non calpesto le persone, me ne vado. Ci metto tempo, lotto e mi faccio male, ma il giorno in cui voltarmi farà meno male del restare arriverà. In quel momento non penserò a niente tranne che a salvarmi. Penserò solo a scendere da un'altalena emotiva che mi tiene in bilico tra ciò che purtroppo vedo e ciò che avrei voluto vedere. Quel giorno, non chiamatemi cattiva. Non ditemi che sono cambiata, ma piuttosto domandatevi se avete mai fatto veramente qualcosa per farmi restare.
Silvia Nelli
Composta mercoledì 11 maggio 2016
Vota la frase: Commenta
    Scritta da: Silvia Nelli
    Alcuni momenti li voglio fatti solo di silenzio. Quel silenzio che mi permette di ascoltare solo ciò che dentro me fa rumore. Ascoltare il rumore della paura, che fa vibrare lo stomaco. Il rumore dei rimpianti che nuotano nel mare fatto di lacrime. Il rumore di un'emozione che mi lascia un po' il respiro ammezzato. Il rumore dei sentimenti, quelli potenti e non trattenibili che bussano con violenza alle porte del cuore. Il rumore della ragione che aspira a farmi ritrovare, ma spesso... Troppo spesso amo perdermi.
    Silvia Nelli
    Composta martedì 10 maggio 2016
    Vota la frase: Commenta
      Scritta da: Silvia Nelli
      Sono più spaventata all'idea di stare tra le braccia di qualcuno e fidarmi nuovamente, che restare da sola ad ascoltare il silenzio che spesso quei piccoli vuoti, bisogni o mancanze ci fanno sentire. Ascoltarli per poi distrarsi e fare finta di niente fa meno male della sensazione che lascia una pugnalata ricevuta inaspettatamente da colui di cui ti sei fidata.
      Silvia Nelli
      Composta giovedì 5 maggio 2016
      Vota la frase: Commenta
        Scritta da: Silvia Nelli
        Quando la vita mi scappa di mano, cerco di correre più veloce di lei e riafferrarla. Non conta come, non importa se per farlo mi faccio male, ciò che conta è che io possa tornare in sella e cavalcare strade sconosciute che mi porteranno avanti, sempre e solo avanti! E indietro non guarderò mai più. Non lo farò per mancanza di tempo, perché in quel momento sarò impegnata a godermi la vita.
        Silvia Nelli
        Composta domenica 1 maggio 2016
        Vota la frase: Commenta
          Scritta da: Silvia Nelli
          Insegniamo loro a camminare, ad affrontare la vita, le delusioni. Li guidiamo verso il loro percorso che speriamo sia migliore del nostro e sempre sereno. Mentre facciamo tutto questo ci renderemo conto di quanto invece loro siano capaci di insegnare a noi. Ci insegnano a passare sopra ad alcune cose per proteggerli, ci ricordano cosa sia il perdono, la gioia di un sorriso e la magia di un abbraccio, ci ricordano cosa sia dare e ricevere affetto e amore incondizionato. Loro ci ricordano tutte quelle cose che strada facendo, nel cammino della prima parte della vita, per rabbia, per delusione o per durezza abbiamo dimenticato. I figli non hanno solo la capacità di imparare, ma ancor più grande in loro c'è la capacità di insegnare.
          Silvia Nelli
          Composta mercoledì 27 aprile 2016
          Vota la frase: Commenta
            Scritta da: Silvia Nelli
            Amatele le persone quando le avete vicino. Se qualcuno conta veramente per voi non fatelo andar via. Il tempo in cui si rincorre l'impossibile, la bellezza materiale, le notti folli prima o poi finirà e arriverà il momento in cui vedremo le certezze che abbiamo saputo mantenerci vicino. Abbiate cura di chi vale o nel periodo più difficile della vita vi ritroverete a camminare da soli con le mani vuote.
            Silvia Nelli
            Composta martedì 26 aprile 2016
            Vota la frase: Commenta
              Scritta da: Silvia Nelli
              Grandi uomini ci si nasce. No! Grandi uomini lo si diventa. Lo si diventa chiudendo stretti nel cuore valori e principi che ci vengono trasmessi. Si è grandi uomini quando le prove difficili, le ferite e le delusioni non ci cambiano e non ci insegnano ad infliggerle. Si è grandi uomini dentro al rispetto, quando si ha una mano tesa verso qualcuno che ha bisogno e si ripone in tasca la mano verso coloro che a noi non l'hanno mai tesa. Già, essere grandi uomini è anche saper distinguere il bene dal male, l'amore dall'approfittarsi, l'affetto dalla convenienza. Un grande uomo vive spensierato, ma con una coscienza pulita ed uno sguardo attento. Un grande uomo non ignora, non calpesta e non vuole scavalcare nessuno. Lui sa di essere e di chi "dice" di essere migliore se ne frega alla grande!
              Silvia Nelli
              Composta sabato 23 aprile 2016
              Vota la frase: Commenta