Questo sito contribuisce alla audience di

Le migliori frasi di Silvia Nelli

Disccupata, nato giovedì 14 giugno 1973 a Pisa (Italia)
Questo autore lo trovi anche in Poesie, in Umorismo, in Racconti, in Frasi per ogni occasione e in Diario.

Scritta da: Silvia Nelli
Vicino ad una donna come me non ci può stare un uomo senza palle. Vicino ad una tosta come me serve di più. Non è facile tenermi testa, io sono tra quelle donne che ti scombina la vita, fa impazzire il tuo mondo e rovescia i tuoi programmi. Non mi si tiene ferma mai, tanto meno zitta. La mia la dico sempre. Sono tra quelle donne che peli sulla lingua non ne ha; tra quelle che se riceve sincerità sa darti l'anima altrimenti sa darti ciò che meriti!
Silvia Nelli
Composta lunedì 14 ottobre 2013
Vota la frase: Commenta
    Scritta da: Silvia Nelli
    Ho rinunciato a sogni che erano importanti. Li ho visti crollare e assieme a loro è crollata quella parte di me fatta di speranza e fiducia nel domani. Ho rinunciato a loro rassegnandomi e accettando che non tutto si può raggiungere. Ho visto persone gioire di questo e altre soffrirne con me. Ho ascoltato consigli, opinioni ed anche molti: "Te lo avevo detto"! Ma malgrado tutto questo non ho rinunciato a sognare. Forse lo faccio in modo diverso, ma continuo a farlo.
    Silvia Nelli
    Composta sabato 1 febbraio 2014
    Vota la frase: Commenta
      Scritta da: Silvia Nelli
      Credo che per ogni pena inflitta, ogni parola regalata con cattiveria, per ogni azione fatta con lo scopo di calpestare qualcuno; ci sia un giorno che vicino o lontano che sia, porta il nome di "Resa dei conti"! Si paga tutto prima o poi, si tira sempre le somme di ciò che abbiamo seminato e non sempre il raccolto rispecchia l'obbiettivo previsto in partenza. Chi vuole distruggere spesso alla fine dei giochi è colui che sarà distrutto. Ferito e colpito a morte dalle sue stesse armi.
      Silvia Nelli
      Composta mercoledì 3 settembre 2014
      Vota la frase: Commenta
        Scritta da: Silvia Nelli
        Amami, amami per quello che sono. Non servono grandi cose, mai le ho avute e mai le ho pretese. C'è solo una cosa che ho preteso sempre nella mia vita: il rispetto e la sincerità. Amami mettendo di fronte a te questi principi fondamentali, perché io possa assieme a te costruirci sopra "noi".
        Silvia Nelli
        Composta sabato 4 ottobre 2014
        Vota la frase: Commenta
          Scritta da: Silvia Nelli
          Vedo persone scontente dei rapporti che hanno. Persone lamentarsi dei compagni o delle compagne. Vedo persone non essere mai contente e pretendere sempre di più dagli altri senza mai pensare a quanto sono disposte a dare! A queste persone dico: Avete mai fermato un attimo il vostro tempo? Il vostro egocentrismo o la vostra presunzione!? Avete mai pensato a chi sta di merda veramente, non per cose futili e non ha nessuno a cui aggrapparsi? Avete mai pensato prima di chiedere e chiedere e ancora chiedere a quante persone invece hanno dato, dato e ancora dato senza mai ricevere!? Avete mai pensato prima di non essere contenti di chi avete a fianco, a quanto invece l'altro possa dire di essere contento di voi!? Siete certi che ciò per cui vi lagnate ogni giorno sia davvero il motivo della vostra rabbia, della vostra tristezza oppure è solo un modo per nascondere che quando le cose si hanno si vuole sempre di più senza pensare al valore delle stesse oppure senza pensare a chi davvero non ha nulla ma è comunque sereno e fiero di ciò che possiede!?
          Silvia Nelli
          Composta venerdì 25 aprile 2014
          Vota la frase: Commenta
            Scritta da: Silvia Nelli
            Immobili si resta di fronte all'incapacità di comportarsi in modo corretto di alcune persone. Disarmante il comportamento presuntuoso, convinto e superbo di alcuni elementi. Hanno molto da imparare, ma esternano l'assurda presunzione di saper "insegnare". Purtroppo chi non riesce a vedere i suoi limiti e difetti, vigliaccamente non sarà mai in grado nemmeno di capire l'effetto negativo che hanno sugli altri. Per questo quando vengono allontanati tendono a dare colpe e responsabilità solo ed esclusivamente a chi "intelligentemente" li ha mollati.
            Silvia Nelli
            Composta lunedì 16 marzo 2015
            Vota la frase: Commenta