Questo sito contribuisce alla audience di

Le migliori frasi di Marco Giannetti

Impiegato, nato venerdì 20 ottobre 1961 a Galluccio (CE) (Italia)
Questo autore lo trovi anche in Poesie, in Umorismo, in Racconti, in Frasi per ogni occasione, in Proverbi e in Diario.

Scritta da: Marco Giannetti
È vero che le persone non sono sempre le stesse... mutiamo, giorno dopo giorno, attraverso gli eventi che viviamo e così, anche i sentimenti spesso si confondono, ma sicuramente non mutano... interrogarsi è un bene, mettersi alla prova è la sfida della vita. a volte, fai tante domande, quello che ci sconvolge e ci fa un male immenso è il nostro ragionamento, il nostro pensiero, il nostro assillo, il volere ad ogni costo provvedere a ciò che ci affligge... l'essere insonni, voler valutare tutto e tutto scrutare, a tutto pensare, abbandonandoci così alle sole nostre forze o peggio, agli uomini... non ti chiedo di perdonarmi, ma di Volermi nella tua vita, perché non voglio perdere ciò che di prezioso mi hai dato e continui a darmi... io ti amo, malamente certo, ma ti amo.
Marco Giannetti
Vota la frase: Commenta
    Scritta da: Marco Giannetti
    Nella nebulosa polvere Afgana i nostri militari versano il sangue, restando inermi nell'arida terra di nessuno.
    Non è dal sangue che germoglia la speranza di una vita nuova, ma dalla volontà dei grandi di seminare colture di pace.
    Marco Giannetti
    Composta giovedì 17 settembre 2009
    Vota la frase: Commenta
      Scritta da: Marco Giannetti
      E pensare che le persone finiscono nel manicomio della vita non verranno più ascoltate da nessuno, e sordo diverrà ogni tentativo di vederne le gesti.
      Quanta crudeltà comporta la vita ad osservarla scorrere tra le mura delle nostre coscienze, tutto fa capire quanta pochezza contiene il genere umano.
      Scrivo questo pensiero dopo aver parlato con un povero pazzo che invece mi è parso meno povero di tanti ricchi benefattori che pur di raggiungere gli allori, dispensano gloria di carta e non sporcarsi le mani regalando una carezza ad un misero, sporco pazzo... sporco solo delle sue vesti.
      Marco Giannetti
      Composta giovedì 3 settembre 2009
      Vota la frase: Commenta