Questo sito contribuisce alla audience di

Scritta da: Claudio Cassani
C'è un gesto che non so trattenere: una carezza a chi voglio bene, un altro che vorrei ripetere: l'abbraccio ad un'amica lontana, un gesto che mi manca: il sorriso di un figlio, un altro che rifiuterei, la pacca sulla spalla da un amico che già mi ha deluso, un gesto che non negherei, un plauso a chi troppo spesso dice "te l'avevo detto" e un gesto che mi porto dentro ma questo me lo tengo per me stesso.
Claudio Cassani
Composta martedì 16 novembre 2010
Vota la frase: Commenta
    Scritta da: Claudio Cassani
    Nella felicità, la tristezza è dietro l'angolo quindi vola a bassa quota. In amore la delusione è dietro l'angolo quindi conservane un po per te stesso. In amicizia la fregatura è dietro l'angolo, quindi non perseverare in fiducia. Nei periodi fortunati, la sfiga è dietro l'angolo, quindi apprezza anche quei piccoli momenti che ti sembrano "normali". Nei sogni guarda avanti tranquillo perché in cielo nn ci sono angoli.
    Claudio Cassani
    Composta domenica 14 novembre 2010
    Vota la frase: Commenta
      Scritta da: Claudio Cassani
      Basta perdere tempo perché prima o poi lo rimpiangerai. Basta amare la persona sbagliata perché butti al vento la parte più importante di te stesso. Basta soffrire in silenzio perché poi dentro di te esplode il frastuono. Basta vestire sempre solo i proprio panni a volte con quelli degli altri stiamo meglio. Basta prevenire ciò che non conosci potresti solo come spesso accade, sbagliare.
      Claudio Cassani
      Composta lunedì 8 novembre 2010
      Vota la frase: Commenta
        Scritta da: Claudio Cassani
        Si lamenta chi è triste: è come ammettere l'errore di non aver mai fatto niente per evitarlo, si lamenta chi è innamorato: è come obbligare chi ci ama ad amare come vorremmo noi e magari ci sta già amando più di se stesso/a, si lamenta chi è solo: è come invidiare chi è circondato da falsi amici, si lamenta chi non ha nulla da lamentarsi: è come seguire una moda che non passa mai di moda.
        Claudio Cassani
        Composta sabato 6 novembre 2010
        Vota la frase: Commenta
          Scritta da: Claudio Cassani
          Se i cani ci insegnano ad amare, i gatti ci insegnano a vivere... forse se l'uomo fosse disceso dai cani e non dalle scimmie ci sarebbe meno "scambio" di banane, sarebbe piu fedele e saprebbe amare di più... se fosse disceso dai gatti si arrampicherebbe meno sugli specchi e affronterebbe la vita tirando fuori gli attributi.
          Claudio Cassani
          Composta sabato 6 novembre 2010
          Vota la frase: Commenta
            Scritta da: Claudio Cassani
            Le lacrime talvolta sostituiscono un grido di dolore, un sorriso
            sostituisce spesso il rumore di un bacio, uno sguardo sostituisce a
            volte quella parola in più, un abbraccio sostituisce spesso un tvb
            strozzato in gola, una carezza sostituisce a volte quel desiderio insoddisfatto... ma nulla può sostituire un amore non ricambiato...
            Claudio Cassani
            Composta martedì 2 novembre 2010
            Vota la frase: Commenta
              Scritta da: Claudio Cassani
              Non credere nelle favole anche se sei un grande sognatore, non credere alle lacrime di chi si è pentito di averti fatto soffrire, quando i suoi occhi si asciugheranno avrai di fronte la stessa persona di prima, non credere alle persone che dicono di volerti bene senza guardarti negli occhi, sono parole che si perderanno nel vento, non credere all'amore "per sempre", potresti soffrire in eterno... limitati a soffrire quanto dura.
              Claudio Cassani
              Composta lunedì 1 novembre 2010
              Vota la frase: Commenta
                Scritta da: Claudio Cassani
                Non pensare di prendere la vita sotto gamba altrimenti ti fa lo sgambetto, non pensare di prendere un colpo di fulmine altrimenti rimani bruciato, non pensare di costruire castelli in aria, ci metteresti troppo per arrivarci, non pensare di guardare il mondo a 360°, due occhi sono pochi e al massimo lo guardi a 90° quindi attento!
                Claudio Cassani
                Composta mercoledì 6 ottobre 2010
                Vota la frase: Commenta