Questo sito contribuisce alla audience di

Scritta da: Claudio Cassani
Certe volte mi toglierei il cuore per amare con la mente, per seguire un'unica strada, per non soffrire, per vivere di follie e dar libero sfogo all'istinto da uomo, ricucire le ferite, non saper odiare e prendere le persone per quello che sono, altre volte mi toglierei il cervello per pensare col cuore, per cancellare ogni pensiero, ogni indecisione, per non capire la differenza tra fare e non fare, tra il bene e il male, per non avere rancore, per capire meglio un sorriso, per avere una notte da dormire e non dare peso alle delusioni del cuore ma per fortuna a me piace vivere non esistere e questi sono solo pensieri...
Claudio Cassani
Composta sabato 15 gennaio 2011
Vota la frase: Commenta
    Scritta da: Claudio Cassani
    Ogni tanto succede che mi trovo per strada, inciampo nella malinconia cado la calcio via mi rialzo, vado avanti, vedo la speranza venirmi incontro, la prendo per mano e continuo per la mia strada, incontro la felicità ma gira l'angolo, la inseguo mi sfugge, aumento il passo mi guardo attorno e la vedo sorridere ad altre persone, abbasso la testa proseguo ancora per la mia strada, mi sento tirare da un braccio, mi giro, la fortuna mi strizza l'occhio, mi fermo, torno indietro e vado con lei ma va troppo forte, non ci sto dietro, provo aumentare il passo, ad afferrarle la mano, non ci riesco perché dovrei lasciare andare la speranza incontrata prima, la fortuna non aspetta mi sfugge, poco importa mi tengo stretto la speranza...
    Claudio Cassani
    Composta mercoledì 12 gennaio 2011
    Vota la frase: Commenta
      Scritta da: Claudio Cassani
      Ci sarà sempre qualcuno che non crederà in te ma qualcun altro ti farà brillare nel suo cielo, ci sarà sempre qualcuno che ride mentre tu piangi ma qualcun altro prenderà il posto delle tue lacrime, ci sarà sempre qualcuno che sparirà quando sei solo ma qualcun altro arriverà per riempire la tua vita, ci sarà sempre qualcuno che giocherà coi tuoi sentimenti ma tu impara le regole del gioco e vincerai la partita.
      Claudio Cassani
      Composta martedì 11 gennaio 2011
      Vota la frase: Commenta
        Scritta da: Claudio Cassani
        Pensando mi addormento e sogno... sognando, mi sveglio e penso. Pensando mi chiedo e dico... dicendo mi rispondo e penso. Pensando mi guardo e vedo... vedendo giro lo sguardo e penso. Pensando apro le braccia e volo... volando mi tuffo nel cielo e penso. Pensando torno a sognare e dormo... dormendo chiudo gli occhi ma penso... sogno... volo.
        Claudio Cassani
        Composta domenica 9 gennaio 2011
        Vota la frase: Commenta
          Scritta da: Claudio Cassani
          Vorrei un giorno rinascere per vedere la mia vita con gli occhi di un'altra persona, vorrei sempre quel giorno conoscermi, stringermi la mano, esserci quando ho bisogno, parlarmi per imparare a conoscermi, consigliarmi e ripassare gli errori in modo che la vita non mi rimandi a ulteriori esami, trascorrere momenti con me stesso perché l'ho sempre fatto poco... la vita è strana e bella può succedere anche questo.
          Claudio Cassani
          Composta giovedì 30 dicembre 2010
          Vota la frase: Commenta
            Scritta da: Claudio Cassani
            Bastano 5 minuti di notorietà per passare la vita a ricordare quei 5 minuti, basta una parola sbagliata per far crollare tutto quello che hai "costruito", basta una notte da favola per far sembrare le altre notti noiose, basta una canzone per capire che non l'avevi dimenticata, basta la solitudine di una sera per apprezzare di più la presenza di quell'amico, basta poco per dare tanto e quel tanto te lo porti dentro...
            Claudio Cassani
            Composta giovedì 30 dicembre 2010
            Vota la frase: Commenta
              Scritta da: Claudio Cassani
              Quando ero piccolo mi divertivo a giocare alla guerra, oggi mi fa paura. Quando ero piccolo dicevo bugie per sembrare grande, oggi le dico per nn sembrare piccolo. Quando ero piccolo nn capivo le litigate dei grandi, oggi litigo quando cerco di capire. Quando ero piccolo, sognavo la vita da grande, oggi faccio i conti con la realtà.
              Claudio Cassani
              Composta lunedì 27 dicembre 2010
              Vota la frase: Commenta
                Scritta da: Claudio Cassani
                Non credo alle lacrime di chi ti ha fatto soffrire, non credo alle prediche di ipocriti predicatori, non credo a chi troppo spesso dice "te l'avevo detto", non credo ai buonisti che "comprano" parole per farsi belli, non credo alla via del cuore, preferisco la scorciatoia della mente, non credo si impari dagli errori perché "domani è un altro giorno"...
                Claudio Cassani
                Composta mercoledì 22 dicembre 2010
                Vota la frase: Commenta