Questo sito contribuisce alla audience di

Scritta da: Claudio Cassani
Quando ci lamentiamo di quello che siamo, dovremmo fermarci un attimo e pensare di come siamo fortunati a essere nati umani, pensate se fossimo nati, che ne so... una lavatrice e per di più, una lavatrice a 1800 giri che quando ti girano, ti girano veramente. Ti piazzano nella lavanderia e se ti va peggio, nel bagno, così ti sorbisci tutti gli "odori" e i "rumori" degli inquilini; ti infilano in bocca i calzini puzzolenti, le mutande sporche, ti fanno girare con la bocca piena d'acqua (a volte bollente) e fare bolle di sapone e senza farti scegliere il detersivo perché a loro non importa se il sapone di marsiglia non ti piace; ti tocca ascoltare il padrone di casa cantare sotto la doccia senza potergli dire che ha rotto i maroni e quando ti rompi ti buttano nel ferro vecchio senza remissioni... pensate che vita di merda.
Claudio Cassani
Composta giovedì 11 agosto 2011
Vota la frase umoristica: Commenta
    Scritta da: Claudio Cassani
    Mi viene in mente un amore che non ho mai vissuto, quello eterno... mi viene in mente un abbraccio mai ricevuto, "quello" tanto desiderato... mi viene in mente una vita che non ho mai vissuto, quella serena... mi viene in mente quella mano nella mia, attimi di felicità... mi viene in mente un bacio mai rubato, aveva mangiato
    l'aglio cazzo!
    Claudio Cassani
    Composta giovedì 25 novembre 2010
    Vota la frase umoristica: Commenta
      Scritta da: Claudio Cassani
      Se ti piace volare metti le ali ai tuoi pensieri e comincia a sognare non troverai traffico, se ti piace volare alza la testa, fissa una stella e buttati nell'infinito non c'è pericolo di cadere, se ti piace volare chiudi gli occhi e insegui le tue mete non troverai ostacoli, se ti piace volare allarga le braccia e buttati dal balcone vedrai che ti passa la voglia.
      Claudio Cassani
      Composta mercoledì 29 settembre 2010
      Vota la frase umoristica: Commenta
        Scritta da: Claudio Cassani
        Cesare ha visto un posto che gli piace e si chiama mondo, Augusto ha visto gente come lui andare via, Gianni ha visto il mondo da un oblò, Eros ha visto gente invecchiare da sola, Loredana dice di averlo visto prima lei... ma qualcuno che abbia visto dove ho messo gli occhiali da sole?
        Claudio Cassani
        Composta domenica 19 settembre 2010
        Vota la frase umoristica: Commenta