Questo sito contribuisce alla audience di

Racconti Romanzo migliori


in Racconti (Romanzo)
Tre Anelli ai Re degli Elfi sotto il cielo che risplende,
Sette ai Principi dei Nani nelle lor rocche di pietra,
Nove agli Uomini Mortali che la triste morte attende,
Uno per l'Oscuro Sire chiuso nella reggia tetra
Nella Terra di Mordor, dove l'Ombra nera scende.
Un Anello per domarli, Un Anello... [continua a leggere »]
Composto mercoledì 11 luglio 2012
Vota il racconto: Commenta
    Scritto da: Mauro Lanari
    in Racconti (Romanzo)

    Il Vangelo secondo Gesù Cristo

    Lazzaro si sarebbe alzato perché questo sarebbe stato il volere di Dio, ma in quell'istante, ultimo e finale, Maria di Magdala posa una mano sulla spalla di Gesù e dice, Nessuno ha compiuto tanti peccati in vita per meritare di morire due volte, a quel punto Gesù lasciò ricadere le braccia e si... [continua a leggere »]
    Composto lunedì 22 ottobre 2012
    Vota il racconto: Commenta
      Scritto da: Marianna Mansueto
      in Racconti (Romanzo)

      La collina delle Fate

      "Solo te", ripeté a voce bassissima, tanto che faticai a sentirlo. "Adorarti con il mio corpo, mettere le mie mani al tuo completo servizio. Darti il mio nome, insieme a tutto il mio cuore e la mia anima. Solo tu. Perché non mi permetti di mentirti... eppure mi ami".
      Lo toccai, allora.
      "Jamie... [continua a leggere »]
      Vota il racconto: Commenta
        in Racconti (Romanzo)

        Stand by me

        Le cose più importanti sono le più difficili da dire. Sono quelle di cui ci si vergogna, perché le parole le immiseriscono, le parole rimpiccioliscono cose che finché erano nella vostra testa sembravano sconfinate, e le riducono a non più che a grandezza naturale quando vengono portate fuori. Ma... [continua a leggere »]
        Composto domenica 13 marzo 2011
        Vota il racconto: Commenta
          Scritto da: Marianna Mansueto
          in Racconti (Romanzo)
          "Disperazione o follia?"...
          "Non è disperazione perché la disperazione è solo per quelli che vedono la fine senza dubbio possibile. Non è il nostro caso. È saggezza riconoscere la necessità quando tutte le altre vie sono statte soppesate, benché sembri follia a chi si appiglia a false speranze... [continua a leggere »]
          Vota il racconto: Commenta
            Scritto da: Marianna Mansueto
            in Racconti (Romanzo)
            Se per un istante Dio si dimenticherà che sono una marionetta di stoffa e mi regalerà un pezzo di vita, probabilmente non direi tutto quello che penso, ma in definitiva penserei tutto quello che dico. Darei valore alle cose, non per quello che valgono, ma per quello che significano. Dormirei poco... [continua a leggere »]
            Vota il racconto: Commenta
              Scritto da: Robertyna Superbyna
              in Racconti (Romanzo)

              Mi sono seduta sulle rive del fiume Piedra e ho pianto

              Capitolo: 4
              Amare è come una droga: all'inizio viene la sensazione di euforia, di totale abbandono. Poi il giorno dopo vuoi di più. Non hai ancora preso il vizio, ma la sensazione ti è piaciuta e credi di poterla tenere sotto controllo. Pensi alla persona amata per due minuti e te ne dimentichi per tre ore... [continua a leggere »]
              Vota il racconto: Commenta
                Scritto da: Libripassion
                in Racconti (Romanzo)
                E così alla fine tutti tornano perché riemerge la nostalgia dell'inizio. Tornano quando non ce n'è più bisogno, quando il sole di mezzogiorno ha ormai asciugato l'acqua sulla sabbia del mare, al tramonto. Quando il vento, anziché bussare lieve, spacca i vetri, la notte. Quando è inesorabilmente... [continua a leggere »]
                Composto lunedì 26 novembre 2012
                Vota il racconto: Commenta
                  Scritto da: sagea
                  in Racconti (Romanzo)

                  Pulp

                  Poi la porta si spalancò. Ed entrò quella donna. Tutto quello che posso dirvi è che ci sono miliardi di donne, sulla terra, giusto? Certune sono passabili. La maggior parte sono abbastanza belline, Ma ogni tanto la natura fa uno scherzo, mette insieme una donna speciale, incredibile. Cioè... [continua a leggere »]
                  Composto venerdì 18 marzo 2011
                  Vota il racconto: Commenta