Questo sito contribuisce alla audience di

Racconti di Charles Bukowski

Poeta e scrittore, nato lunedì 16 agosto 1920 a Andernach (Germania), morto mercoledì 9 marzo 1994 a San Pedro, Los Angeles, California (USA - Stati Uniti d'America)
Questo autore lo trovi anche in Frasi & Aforismi, in Poesie, in Umorismo e in Frasi per ogni occasione.

Scritto da: Andrew Ricooked
La gente priva di morale si considerava spesso più libera, ma invece di solito mancava della capacità d'amare, di provare sentimenti. E così si davano alla scopata facile. Morti che scopavano altri morti. Giochi senza rischio e senza umorismo, cadaveri che scopavano cadaveri. La morale era... [continua a leggere »]
Charles Bukowski
Composto mercoledì 12 marzo 2014
Vota il racconto: Commenta
    Allora, tu dici che le tue ossessioni sono dure a morire? È questo che sono gli uomini? Ossessioni? Non ti viene mai voglia di dare un taglio al gioco del dolore e della caccia e degli scacchi e delle corna? Non riesci a formulare un giudizio di valore? Non riesci a scegliere qualcuno? Qualcuno... [continua a leggere »]
    Charles Bukowski
    Composto domenica 14 luglio 2013
    Vota il racconto: Commenta
      Ciao, Dio. Dobbiamo parlare. La vita non è un dono. La vita è una prigione. E tu, tu sei il tiranno che mi ha imprigionato, sigillato, costretto in questo corpo limitato. Ma hai fatto un errore: non hai dato limiti alla mia mente. L'hai privata di confini, di mura. E così, ho deciso di non morire... [continua a leggere »]
      Charles Bukowski
      Composto martedì 5 febbraio 2013
      Vota il racconto: Commenta

        Confessioni di un codardo

        Ci sono vari gradi di pazzia, e più sei matto e più la tua pazzia risulterà evidente agli occhi degli altri. Per quasi tutta la vita ho nascosto la mia pazzia dentro di me, ma è qui, esiste. Per esempio, un tale, uomo o donna, mi sta parlando di una certa cosa, bè, quando inizia a rompermi l... [continua a leggere »]
        Charles Bukowski
        Composto domenica 3 marzo 2013
        Vota il racconto: Commenta

          Giorni come rasoi, notti piene di ratti

          Quando ero molto giovane dividevo equamente il mio tempo tra bar e biblioteche; come poi riuscissi a provvedere agli altri miei normali bisogni resta un mistero; boh, semplicemente non me ne preoccupavo più di tanto "se avevo un libro o qualcosa da bere allora non pensavo troppo e tutto il resto... [continua a leggere »]
          Charles Bukowski
          Composto domenica 31 marzo 2013
          Vota il racconto: Commenta

            La strada per l'inferno

            Se solo ci fossero più persone magiche ad aiutarci a tirare avanti in questa strana vita. Sorprendentemente ce n'è qualcuna. Il problema sta nel fatto che spesso la loro magia non dura a lungo fondamentalmente perché cominciano a pensare che succeda perché loro sono speciali quando in realtà è... [continua a leggere »]
            Charles Bukowski
            Composto sabato 23 marzo 2013
            Vota il racconto: Commenta

              La vendetta dei dannati

              Capitolo: Charles Bukowski
              Nel dormitorio dei falliti il russare era fortissimo, come al solito. Tom non riusciva a dormire. Dovevano esserci sessanta cuccette, ed erano tutte occupate. Gli ubriachi russavano più forte, e la maggior parte di quelli che stavano lì erano ubriachi. Tom si alzò a sedere e guardò il chiaro di... [continua a leggere »]
              Charles Bukowski
              Composto mercoledì 25 settembre 2013
              Vota il racconto: Commenta
                Scritto da: sagea

                Pulp

                Poi la porta si spalancò. Ed entrò quella donna. Tutto quello che posso dirvi è che ci sono miliardi di donne, sulla terra, giusto? Certune sono passabili. La maggior parte sono abbastanza belline, Ma ogni tanto la natura fa uno scherzo, mette insieme una donna speciale, incredibile. Cioè... [continua a leggere »]
                Charles Bukowski
                Composto venerdì 18 marzo 2011
                Vota il racconto: Commenta