Questo sito contribuisce alla audience di
Scritto da: Giuseppe Catalfamo

Sigilfredo. Il vero "uomo" Infame. (Completo)


Scegli la pagina:
...avesse lei i coglioni.
Infatti Paolo ringraziandola per il caffè
le rese la collanina col Cristo d'oro,
che le aveva sradicato poco prima.

"Ok ragazzi, torniamo ancora un po' di là"
Non so perché la camera
la sentivo più avvolgente.

Al treno per Roma mancavano ancora
trenta minuti, c'era ancora un po' di tempo.
Il tempo per sette pugni sulla faccia.
Sette, come i cassetti del mobile di fronte al letto.

Paolo aprì il primo cassetto,
solo calze e mutande non stirate.
Primo cazzotto in bocca.
"Dove cazzo li tieni i soldi scarafaggio".
Secondo cassetto,
carte da gioco spaiate e fiches.
Seconda "cartella" sulla fronte.
"Dove cazzo li tieni i soldi scarafaggio".
Terzo cassetto,
vuoto, inutili bottoni da camicie qua e là,
Il terzo fu uno schiaffo a mano aperta,
colma di bottoni.
"Dove cazzo li tieni i soldi scarafaggio".
Così via fino al cassetto numero sette.
"Dove cazzo li tieni i soldi scarafaggio".

Abbiamo poco tempo,
quello utile per l'ultimo monito.
Ormai lo scarafaggio non aveva lacrime
né preghiere.

Un maiale che ambisce breccia nella placenta.

Con una mano cinsi quel collo
schifosamente taurino,
un gesto repentino, studiato, e portai l'altra mano alla gola brandendo, senza aprirlo,
quello che inequivocabilmente
era un coltello a scatto.
Spinsi ... [segue »]
Composto giovedì 19 maggio 2011

Immagini con frasi

    Info

    Scritto da: Giuseppe Catalfamo
    Dedica:
    A mia madre.

    Commenti

    Per poter commentare quest'opera devi essere registrato in PensieriParole.Registrati

    12
    postato da , il
    ... Mai :)) ...
    11
    postato da , il
    ahahahah il cappuccino e le paste da Pazzaglia.... non ci rinunciamo!!
    10
    postato da , il
    Ben venga l'integralizazione' :) ma il mio egoismo volea sentir ternano :)
    ... cmq domenica mattina fu :)
    9
    postato da , il
    se era di giovedì poi in giro non trovi un ternano... si tu sai che a Terni abbiamo un senso dell'ospitalità molto alta e quindi le comunità straniere sono ben integrate qui.... considera non solo quelle che hai citato tu ma anche indiane, cinesi ecc. i nostri figli e quelli delle altre comunità non fanno già più distinzione sono amici e basta... sono nati a Terni e sono parte integrata della città. Se guardiamo ad altre realtà a noi vicine, vedi Perugia, qui a Terni si vive ancora bene, bene o male ci si coconosce tutti.
    :))
    8
    postato da , il
    :) mi è venuta in mente stà cosa :)
    Appena arrivo a Terni poso la valigia al Paris e vado subito in Piazza Tacito per sentire le persone ... AMO loa cadenza ternana,mi tonifica il cuore ... tre mesi fà faccio come detto,circa mezzodì, ca z z o ... non c'è stato verso ... albanese,romeno,russo ed altre lingue slave che non distinguo ... :)

    Per poter commentare quest'opera devi essere registrato in PensieriParole.Registrati