Questo sito contribuisce alla audience di

Racconti di Ileana Mihaela Almen

Operatore spa, nato sabato 25 ottobre 1975 a Alba Iulia (Romania)
Questo autore lo trovi anche in Frasi & Aforismi, in Poesie, in Umorismo, in Frasi per ogni occasione, in Proverbi e in Diario.

Case tentò di risalire quell'abisso, eppure i suoi movimenti erano impediti da qualcosa che lo tratteneva. Qualcosa di umido e serpentino a cui non sapeva dare un nome. Lo sfrigolio, la puzza di carne bruciata e il dolore incandescente della cauterizzazione gli fecero uscire tutta l'aria che... [continua a leggere »]
Ileana Mihaela Almen
Vota il racconto: Commenta
    La giungla era proprio come gliel'avevano descritta quando gli avevano dato il benvenuto al campo di addestramento, con due parole impietose: "inferno verde". Ohio si inoltrava fra la vegetazione, sotto quella cappa umida e asfissiante, insieme agli altri ricognitori. Tenevano stretti a tracolla... [continua a leggere »]
    Ileana Mihaela Almen
    Vota il racconto: Commenta
      13. "Machete"

      "è finita", le disse, ma lei scosse il capo
      mormorando fra i singhiozzi:
      "... evo... olo... ita... rmale..."
      jeremy si chinò su di lei e potè capire cosa diceva: "volevo... volevo solo una vita
      normale..."
      l'abbracciò, mentre lei gli sussurrava
      all'orecchio: "volevo solo una vita... [continua a leggere »]
      Ileana Mihaela Almen
      Vota il racconto: Commenta

        Flash mob dalle gabbiette

        Capitolo: unico
        Hai dimenticato chiudere la gabbia. La tentazione era grande: restare o uscire, volare o rimanere. Un occhio guardava te e la gattina, uno fuori. Gli uccelletti del quartiere, dal piacevole canto, preparavano il solito flash mob. Io, parrocchetto senza talento, che non ho mai riuscito fare colpo... [continua a leggere »]
        Ileana Mihaela Almen
        Composto martedì 14 aprile 2020
        Vota il racconto: Commenta