Questo sito contribuisce alla audience di

Scritta da: Michele Moschella

Frammenti

Ed ecco che son qui seduto
A fissare l'orizzonte
A pensar quel che avrei fatto ma non ho potuto

A rimpiangere le mie passioni oramai infrante
Da una forza maggiore che fermo mi tenne
Per qualcosa che io ritenni importante 

Ad assaporare piccoli frammenti che mi impedì poiché inutili ritenne
A ricordare ciò che mi rendeva soddisfatto
E nella vita mai mi sostenne.
Michele Moschella
Vota la poesia: Commenta
    Scritta da: Michele Moschella

    Futuro

    Che senso ha programmare la vita
    prestabilire un futuro
    E pensare di non aver fuoriuscita?

    Nel corso della stessa un vincolo sicuro
    Si troverà sulla strada
    E porterà cambiamenti e direzioni di un percorso saturo

    Saturo di ostacoli inconsapevole di ciò che succeda
    Strade che portano ad una realtà diversa
    Per una differente meta impossibile da veder o si preveda.
    Michele Moschella
    Vota la poesia: Commenta
      Scritta da: Michele Moschella

      Felicità di una farfalla

      Farfalla che voli nel cielo
      Guardando il verde Prato
      Dall'alto come fossi un angelo

      E tutto ciò che avrei desiderato
      Vedere il mondo con occhi diversi
      E dal vento accarezzato 

      La sensazione unica di sentirsi
      Leggero e privo di negatività 
      La bellezza di calmarsi

      Tutto questo lo farei per l'eternità 
      Infinito luogo di scoperte
      Infinito mondo di felicità.
      Michele Moschella
      Vota la poesia: Commenta