Questo sito contribuisce alla audience di

Scritta da: Michele Moschella

Il giudizio

Impara ad ascoltare
Soffermati un minuto
E non criticare

Guarda nel tuo cuore
Ciò che hai vissuto
Ed impara a giudicare

Non essere istintivo
Sii cosciente di ciò che dici
E cerca di essere intellettivo

Negli sbagli del tuo passato
C'è una ricca confusione
Come un cervello oramai malato

E per questo che in alcuni momenti
Parli e agisci in modo sbagliato
Ferendo le persone e i suoi sentimenti

Poiché ciò che hai dentro
Ti rende vulnerabile
Alle azioni colorandole di nero.
Michele Moschella
Vota la poesia: Commenta