Questo sito contribuisce alla audience di

Poesie di Fanny Pala

Nato sabato 14 febbraio 1981 (Italia)
Questo autore lo trovi anche in Frasi & Aforismi, in Racconti, in Frasi per ogni occasione e in Diario.

Scritta da: fa
Non vederti sorridere
mi rattrista molto...
tu che porti sempre la luce nei giorni tanto bui...
ora lacrimante ti posi sul mondo...
cerchi e pretendi di voler dare un senso a tutto...
ma a volte è meglio rimanere sospesi su una nuvola e aspettare un sole che... anche se oggi è in ritardo...
domani... arriverà!
Fanny Pala
Vota la poesia: Commenta
    Scritta da: fa
    Come devo fare per farmi credere da te...
    tu,
    che tutto sai di me,
    tu non puoi dubitare,
    tu solo che conosci,
    non puoi guardare nei miei occhi e non riuscire a leggere ciò che essi ti dicono.
    Tu solo vivi in me e,
    gli altri non contano...
    gli altri che, sono tanti esseri inesistenti nel nostro mondo!
    Fanny Pala
    Vota la poesia: Commenta
      Scritta da: fa
      Dopo tanto vagare,
      sei apparso tu,
      da sempre nel miei sogni
      ma lontano dal mio cuore.
      Mi riapri di colpo una finestra sul mondo,
      sul mio mondo,
      troppo spento,
      troppo insicuro,
      pieno di lacrime, pieno d'inganni,
      pieno solo di finta allegria.
      Ora gioisco all'idea di te
      e tutto mi sembra strano...
      è come se avessi cercato tanto, per poi capire che te,
      eri a un passo da me,
      accanto a me, da una vita!
      Fanny Pala
      Vota la poesia: Commenta
        Scritta da: fa
        Non so quando ci rivedremo...
        ma so che non passerà attimo senza che io ti pensi.
        Parlerò di te alle stelle,
        alla luna e al sole... e so che
        risponderà il mio cuore.
        Egli sa che tu,
        inaspettatamente sei entrato nella mia vita,
        come un angelo hai depositato le tue ali protettive su di me...
        io che non ci speravo,
        io che non ci pensavo,
        ora invece spero che tu sia arrivato per restare,
        per amare il mio mondo che somiglia tanto al tuo,
        per desiderare tutto con me e tutto di me!
        Fanny Pala
        Vota la poesia: Commenta
          Scritta da: fa
          Incontrarsi dopo tanto cercarsi...
          incrociare i tuoi occhi così profondi,
          i tuoi occhi così azzurri come il cielo e come il mare...
          tu sei colui che voglio,
          colui che dopo tanto mi ha preso le mani e mi ha fatto alzare i piedi da terra...
          con un abbraccio mi ha fatto sentire una regina indiscussa,
          e con un bacio un fiore appena sbocciato.
          Fanny Pala
          Vota la poesia: Commenta
            Scritta da: fa
            Vita della mia vita,
            io non mi curerò di ciò che gli altri penseranno,
            di ciò che gli altri alle nostre spalle oseranno dire di noi.
            Io continuerò a camminare nel vento,
            a sussurrare il nostro amore al cielo,
            a dipingere di mille colori il nostro tempo,
            non avrò paura di affrontare il domani,
            perché avrò te al mio fianco e,
            tutto intorno scomparirà come neve in tasca.
            Fanny Pala
            Vota la poesia: Commenta
              Scritta da: fa
              Cammino e mi fermo assorta tra i miei pensieri...
              tutti rivolti a me,
              alla mia vita,
              al tempo che passa inesorabile e mi avvolge...
              io sola tra la folla,
              io sola accanto a te,
              parlo con me,
              parlo di me...
              mi interrogo come una maestra,
              e non so rispondere,
              perché mi sento come un'alunna al primo giorno di scuola.
              Fanny Pala
              Vota la poesia: Commenta