I migliori post di Sabrina Ducci

Nato (Italia)
Questo autore lo trovi anche in Frasi & Aforismi, in Poesie, in Racconti e in Frasi per ogni occasione.

Scritto da: Sabrina
Può capitare che la vita si prenda gioco di noi facendoci intravedere un filo di luce dorata oltre le nuvole che, avvicinandoci, si allontana. Può succedere di scoprire un giorno che la fiducia è stata tradita o che le persone non cambiano mai, malgrado l'amore e la speranza che riponiamo in loro. Può succedere di perdersi nel labirinto della mente, perché non tolleriamo più di vivere il dolore delle bugie e dei tradimenti, ma non facciamo mai l'errore di chiudere gli occhi per far finta di non vedere cosa abbiamo davanti, perché rischiamo di essere fagocitati dalla nostra stessa esistenza, insieme ai nostri sogni, alle speranze e al nostro futuro.
Sabrina Ducci
Composto domenica 18 ottobre 2015
Vota il post: Commenta
    Scritto da: Sabrina
    Silenzi interrotti dai venti dei ricordi che riempiono attimi di una vita sospesa in un limbo, dove gli incubi superano la realtà. Silenzio del cuore, perché le ferite ancora sanguinano; silenzio nei pensieri, dove la paura supera la logica fermando il mio cammino. Silenzio nell'anima, che l'amore lontano fa star male, perché ad ogni partenza una parte importante si stacca da me e vola via. Non una parola, mentre penso ai miei figli, agli occhi tristi di uno e alla frenesia irrefrenabile dell'altro. Rimane solo il mio silenzio mentre osservo un mondo dove predomina l'interesse economico e il vuoto parlare per riempire i vuoti delle anime. Non un rumore nell'aria, mentre dentro me impera un frastuono assordante, che mi incatena al dolore e alla mia impotenza di fronte all'egoismo che mi circonda. Ma già la notte, come per incanto, mi avvolge, mi adagio in una confortevole penombra, mentre la mia vita si libera via via dei pesi di questa realtà e accolgo grata il mondo dei sogni, sicura che domani l'aurora mi donerà nuove speranze.
    Sabrina Ducci
    Composto venerdì 18 settembre 2015
    Vota il post: Commenta
      Scritto da: Sabrina
      Ho provato il dolore che ti spezza in due l'anima e quello fisico, che ti piega le ginocchia lasciandoti senza fiato. Ho provato a fare finta di niente, lasciandomi trasportare lontano dall'amore che mi unisce ai miei figli e mi sono aggrappata a me stessa inciampando sulle pieghe della mia vita. Mi sono rialzata innumerevoli volte, lottando contro un destino ingrato e pieno di insidie. Mi sono ammalata, nel fisico, proprio io che mi credevo invincibile, perché una mamma non si può ammalare, non può allontanarsi dai suoi bambini... Adesso lotto, come sempre, come mai fino ad ora, contro il veleno che il male ha lasciato sulla mia strada. Lotto per me e per loro, piccole anime sperdute in una brutta realtà. E anche questa volta mi rialzerò, più saggia, più forte, più madre pronta a prendere a morsi questa vita che mi è stata donata.
      Sabrina Ducci
      Composto sabato 11 marzo 2017
      Vota il post: Commenta
        Scritto da: Sabrina
        Lascio che il silenzio e la discreta presenza della natura mi trasporti dove regna la vita e dove tutto scorre via leggero, scandito dal ritmo di un cuore che batte. Assaporo con calma la serenità con cui il mio corpo torna all'origine di ogni cosa e ringrazio la vita che mi ha resa sensibile e capace di amare. Adesso tutto appare diverso, il male non procura più tutta quella sofferenza, provo leggerezza e, guardando il mondo dall'alto, capisco ancora una volta che solo l'amore conta e rimarrà indelebilmente segnato nei cuori di coloro che amo. E la paura svanisce.
        Sabrina Ducci
        Composto sabato 8 agosto 2015
        Vota il post: Commenta
          Questo sito contribuisce alla audience di