Questo sito contribuisce alla audience di

Post di Rosanne Donatiello

Scrittrice, nato mercoledì 30 luglio 1975 a Wolsburg (Germania)
Questo autore lo trovi anche in Frasi & Aforismi, in Poesie, in Racconti e in Frasi per ogni occasione.

Scritto da: Rosanne Donatiello
La verità è che a volte si tende ad ingigantire tutto, i problemi, le discussioni la vita stessa che ti porta a reagire in maniera sbagliata anche nei confronti di chi infondo altro non voleva che aiutarti. E si è predisposti a leggere il male piuttosto che il bene. Tutto gira intorno all'apparenza non si da più importanza ai valori, alla sincerità. Anche gli amici o meglio quelli che credevi tali ti vorrebbero diverso da come sei diverso per questo mondo dove non c'è posto per chi come me come te crede ancora nella verità nelle cose semplici. Come noi che nonostante tutto ancora crediamo che la vita va vissuta attimo per attimo senza arrendersi senza vittimismo. C'è gente che lotta per vedere uno spiraglio di luce, e non può o non ce la fa. La vita va rispettata anche per questo. Abbraccia questo grande dono e vivi senza giudicare senza guardarti indietro il passato non torna il futuro ti aspetta.
Rosanne Donatiello
Composto mercoledì 7 dicembre 2016
Vota il post: Commenta
    Scritto da: Rosanne Donatiello
    Non è facile starmi accanto. Non sono una donna superficiale, quando inizio un discorso, una discussione esigo che si porti a termine. Non mi piacciono le mezze misure, o è bianco o è nero. Sono onesta ed esigo onestà. Non scendo a compromessi. Non riesco ad essere indifferente a parole dette con superficialità, nessuno parla tanto per parlare, nelle parole c'è sempre un pezzo di verità. Quando amo, regalo anima e cuore ed è facile per me accorgermi di non essere ricambiata allo stesso modo. La solitudine non mi spaventa, sto bene con me mentre non riuscirei a stare con chi sola mi ci fa sentire. Quelle come me spaventano gli uomini, non siamo per tutti. Non è facile starmi accanto se non c'è rispetto, se dentro al cuore non c'è amore, non c'è poesia. Sono difficile sì, ma solo per chi non è in grado di capire che una donna è dotata di un cervello.
    Rosanne Donatiello
    Composto lunedì 21 novembre 2016
    Vota il post: Commenta
      Scritto da: Rosanne Donatiello
      Non mi sento stupida per aver donato il cuore, l'anima a chi non lo meritava. Per tutte le volte in cui ho creduto che un cuore potesse essere simile al mio. Anzi, mi rende orgogliosa sapere che in mezzo a tante facce finte ancora mi distinguo. Non mi sento stupida se dopo tutte le batoste prese ancora credo nelle persone, ancora credo che qualcosa di buono possa esserci nei loro cuori. Non mi sento stupida se solo ora ho capito che stare soli per scelta è molto meglio che stare con chi ti ci fa sentire.
      Rosanne Donatiello
      Composto giovedì 27 ottobre 2016
      Vota il post: Commenta
        Scritto da: Rosanne Donatiello
        C'è un momento nella vita in cui altro non chiederesti che dimenticare. Dimenticare un passato che ancora non è passato. Dimenticare parole che hanno messo radici nel tuo cuore. C'è un momento nella vita in cui vorresti liberarti di tutto. Di tutto il male ricevuto. E poi ci son momenti in cui capisci che imparare a convivere con i tuoi pensieri è l'unica cosa che rimane da fare. Il tempo sbiadisce il ricordo ma non cancella il dolore. Ci sarà sempre qualcosa qualcuno che riporterà alla luce momenti che non riuscirai dimenticare.
        Rosanne Donatiello
        Vota il post: Commenta
          Scritto da: Rosanne Donatiello
          Gli stupidi li riconosci subito, sono quelli che credono di aver difronte persone che come pesci abboccano all'amo. Sono quelli che hanno sempre mille versioni da dare! E non pensano che la verità presto o tardi verrà fuori sempre e comunque. Ed io come un avvoltoio, li attendo.
          Rosanne Donatiello
          Composto mercoledì 27 gennaio 2016
          Vota il post: Commenta
            Scritto da: Rosanne Donatiello
            Cosa darei per asciugarti quella lacrima che lenta scorre sul tuo viso. Un viso segnato da una vita che rare volte ti ha visto sorridere. Vorrei posare la tua mano sul tuo cuore, lasciargli una carezza. E poi abbracciarti, cuore su cuore. Ma sei lontana, ti prego quindi di ascoltare, te lo urlerò in silenzio. Non sei sola.
            Rosanne Donatiello
            Composto sabato 23 gennaio 2016
            Vota il post: Commenta
              Scritto da: Rosanne Donatiello
              Vorrei pensare a te come un giorno di primavera che con i suoi colori si rispecchia nell'acqua limpida di un ruscello. Vorrei pensare a te mentre, seduta sul prato, ascolto il cinguettio degli uccellini. Vorrei pensare a te come un nuovo amore, un amore che profumi di vita, un amore che dà la vita. Un amore che somigli a un fiore che sboccia.
              Rosanne Donatiello
              Composto giovedì 21 gennaio 2016
              Vota il post: Commenta