Questo sito contribuisce alla audience di

Post di Marta Salvo

Studente, nato venerdì 1 giugno 2001 a Marsala (Italia)
Questo autore lo trovi anche in Frasi & Aforismi, in Poesie e in Frasi per ogni occasione.

Scritto da: Girlcloud
Non ci dobbiamo mai fermare all'aspetto esteriore, a quello fisico del colore o della forma umana, ci dobbiamo invece soffermare sull'aspetto interiore dell'anima per poter capire. Il giudizio deve rimanere sempre l'ultima opzione che attuiamo, non la prima.
Marta Salvo
Composto martedì 16 ottobre 2018
Vota il post: Commenta
    Scritto da: Girlcloud
    Nessuno capirà il dolore, la sofferenza, l'angoscia, la solitudine, la rabbia, l'impotenza e la tristezza se non si sono provati in prima persone. Le persone proveranno dolore solo dopo anche loro avranno provato quello che provavi tu. Se l'artefice brucia la vittima, l'artefice proverà dolore solo quando la benzina sarà versata anche su di lui, prima di quel momento proverà un egoistico divertimento nel vedere la vittima bruciare, ma poi quando anche lui avrà conosciuto quello stesso dolore... piangerà.
    Marta Salvo
    Composto domenica 20 gennaio 2019
    Vota il post: Commenta
      Scritto da: Girlcloud
      Non toccare il fuoco se sai già che ti brucerai.
      Non andare contro il pericolo se sai che non te la passerai liscia.
      Non combattere contro qualcuno se non hai le armi per combatterlo.
      Non andare nella tana del lupo se non vuoi essere mangiato.
      Non giocare con le persone perché non essendo bambolotti un giorno si vendicheranno per tutto il dolore che gli hai provocato.
      Sta zitto se non sai che stai dicendo.
      Ascolta se vuoi risposte, lascia il tuo ego orgoglioso e inutile nella tavoletta del wc
      Se sei convinto di manipolare un'altra persona sappi che fallirai e il karma si rivolterà contro chi che come te fanno degli atti malvagi contro altri esseri viventi.
      W l'indipendenza e ricorda che per me non sei degno nemmeno di raccogliere la cacca del mio cane. Con affetto.
      Marta Salvo
      Composto martedì 17 luglio 2018
      Vota il post: Commenta
        Scritto da: Girlcloud
        Non sopporto quando qualcuno ti giudica, ti giudica in modo negativo senza neanche conoscerti, pretende di conoscerti, crede di conoscerti solamente attraverso la scuola, ma in realtà non conoscono la vera te, quella che si impegna, quella che ama vivere, quella persona che odia soffrire, che odia essere una persona che non è, che odia dover pensare al suicidio per la scuola, che odia dover ammettere di essersi autolesionata, che odia dover ammettere che si sfogava tramite la rabbia o fumando. Il problema principale non sono io, sei tu. La scuola è la rovina principale dei nostri insuccessi, della depressione, delle nostre angosce e dei nostri limiti mentali. La scuola non deve abbattere un alunno, la scuola non si deve minimamente permettere di giudicarti con un voto, con una concezione che se prendi 3 sei un ragazzo stupido, che non concluderai mai niente nella vita, un perdente, uno sconfitto. La scuola non deve essere il centro di tutto ma purtroppo la scuola è stata fatta male in Italia e le persone che ci insegnano sono come dei cani affiatati su di noi, pronti a sbranarci, noi alunni passiamo più tempo con la scuola che con la nostra famiglia! Poi sentiamo ai telegiornali: "ragazzo di 16 anni si suicida" poi sentiamo andava bene a scuola non aveva problemi, ma voi sinceramente quanto ci credete a questa favoletta usata ormai troppe volte, io non ci credo più. Tutti coloro che sono depressi, drogati o che hanno dei problemi familiari o personali sono etichettati come persone stupide, persone dal quale dobbiamo stare lontane, persone malate che contagiano. No, io non permetto dire tutto ciò, ogni azione umana ha un significato, ci deve essere per forza un motivo, tutti guardiamo solo quella piccola parte insignificante in cui diventiamo arroganti, in cui ci arrabbiamo, non riescono a guardare la nostra parte più bella e non riescono a capire che è anche per colpa loro che noi siamo cambiati.
        Marta Salvo
        Composto giovedì 31 maggio 2018
        Vota il post: Commenta
          Scritto da: Girlcloud
          Pensieriparole è diventato il mio rifugio a tutti gli effetti, la mia casa, il luogo in cui posso essere me stessa, in cui posso essere libera di esprimere un parere senza essere sottovalutata o essere presa per insufficiente, scarsa e superficiale. Pensieriparole è la mia valvola di sfogo in cui appunto tutte le mie idee, i miei dubbi e le mie certezze. Un grazie a PensieriParole e a tutte le persone che ci lavorano dietro questo schermo :)
          Marta Salvo
          Composto lunedì 4 giugno 2018
          Vota il post: Commenta
            Scritto da: Girlcloud
            Dovete spiegarmi come alcune persone riescono a essere così arroganti verso gli altri;
            Spiegatemi perché la loro rabbia la sfogano sugli altri;
            Spiegatemi che motivo c'è a ferire una persona;
            Spiegatemi che motivo c'è ad avere sempre ragione;
            Spiegatemi dove sta la vostra intelligenza nel rivolgere offese agli altri;
            Spiegatemi soprattutto cosa si guadagna a comportarsi male, ad agire sbagliando, a far soffrire gli altri;
            Aprite gli occhi, questi comportamenti non ti rende superiore, intelligente, re dei re, una buona persona, una persona matura... tutto ciò ti rende solo stupido, immaturo, un bambino, una "persona" di merda, una persona ignorante.
            Marta Salvo
            Composto martedì 22 maggio 2018
            Vota il post: Commenta
              Scritto da: Girlcloud
              È orribile pensare a come un solo secondo del tempo possa stravolgere totalmente e definitivamente la tua vita... rovinandola completamente.
              È orribile pensare come possa bastare un solo attimo per avere la mente tormentata per mesi o anni e rivivere i dolori e le sofferenze su pelle ogni qualvolta che la nostra mente ricorderà.
              È orribile pensare come la nostra vita possa finire a causa dell'uomo stesso e delle malvagità che il creato ci ha dato.
              È orribile pensare che qualcuno possa essere pronto a salvarci quando invece penserà sempre e solamente a salvare prima se stesso lasciando tutti gli altri al di sotto.
              Ed è ancor più orribile come l'uomo riesca a creare il male e infliggerlo alla stessa razza, l'unica razza esistente, pensando che gli atri possano essere una sottospecie quando invece non sanno che gli ignoranti ed egoisti sono loro stessi perché non hanno conosciuto l'amore e come possano addirittura permettersi e decidere quando un essere vivente debba morire e come.
              È orribile sentire che ancora nel 2018 si possa disprezzare, schifare ed escludere dalla società gli omosessuali, i disabili i poveri e i malati solo per una concezione ormai che il "difettoso" sia inutile! Quando invece dovrebbero prendere esempio e imparare che nella vita i più saggi, pacifisti, altruisti e amorevoli saranno proprio chi nella vita ha fatto sacrifici sottovalutando se stessi e la propria forza che un umano superficiale ed egoista non potrà mai capire.
              Marta salvo.
              Marta Salvo
              Composto sabato 21 aprile 2018
              Vota il post: Commenta