Questo sito contribuisce alla audience di

Post di Marta Salvo

Studente, nato venerdì 1 giugno 2001 a Marsala (Italia)
Questo autore lo trovi anche in Frasi & Aforismi, in Poesie e in Frasi per ogni occasione.

Scritto da: Girlcloud
28 luglio 2015.
Vedevi una luce La luce del tuo cuore... Così potente da opprimerti gli occhi, così immensa da farti sprofondare nel vuoto, nel bianco nel nulla... Era lei... l'amore della tua vita, con i capelli di un color nero tempesta e quei occhioni grandi di tenerezza... Era lei... tua figlia.
Marta Salvo
Composto martedì 28 luglio 2015
Vota il post: Commenta
    Scritto da: Girlcloud
    Io ti amo? Io non ti amo? Chi sei tu? Chi non sei? Cosa vuoi? Cosa non vuoi? La vita è piena di domande ma le risposte compaiono così dal nulla, dalle nuvole, dai sogni, dai desideri, ma tu che ne sai se è davvero quella la risposta giusta? Potrebbe essere come le prove invalsi la tua vita, una sola domanda ma più risposte, ma solo una è quella giusta, tutte le altre cercano di ingannarti.
    Marta Salvo
    Composto venerdì 19 agosto 2016
    Vota il post: Commenta
      Scritto da: Girlcloud
      9 agosto.
      Io solo io un persona indipendente con la paura del buio, dell'amore, delle persone, del giudizio degli altri, di non potercela fare, di essere inferiore, di non metterci tutta la volontà e la voglia... Io una stupida e insignificante persona uguale come tutte le altre che vivono in questo pianeta del cazzo...! io una stupida aliena che faccio paura con il mio sguardo e le mie difficoltà che fanno scappare tutti... Sono un nerd... Ciao mi chiamo nessuno piacere di conoscervi.
      Marta Salvo
      Composto martedì 9 agosto 2016
      Vota il post: Commenta
        Scritto da: Girlcloud
        27 luglio 2015. Ho la sensazione che tutto quello che ho fatto con lui è tutto sbagliato. Ho la sensazione di non amarlo. Ho la sensazione che non è quello che volevo e cercavo. Ho la sensazione che lui non fa per me e mi dispiace farlo soffrire ma non mi piace. Ma questa non è una sensazione questa è la verità... purtroppo non so come continuare ma gli farò capire che l'amore non è attrazione fisica. Che l'amore non è sesso. Ma l'amore vuol dire rispettarsi l'uno con l'altro non vuol dire fica; non vuol dire scopare 4-5 volte al giorno, ma soprattutto non vuol dire inviarsi foto porno... tutto questo non è amore tutto questo vuol dire essere immaturi, non essere responsabili e soprattutto vuol dire che una parte del cuore soffre mentre l'altra gioisce e vive della sofferenza del partner... tutto questo non è giusto! E bisogna affrontare la realtà e ammettere con se stessi che se anche tu hai un attrazione non vuol dire che è il ragazzo perfetto per te perché non potrebbe essere così... è quella persona ad un certo punto si accorge che il suo innamorato non è proprio quello che si aspettava e sa già che è troppo tardi per cambiare tutto ma a volte per rendere tutt'e due le parti felici bisogna lasciarsi perché si capisce che non si condivide; che non esiste la lealtà; che non esiste l'amore; che non esiste e non esisterà mai niente fra quella coppia; tu... si proprio tu stupida a guardare le stelle pensando al futuro; al futuro tra me e lui... un illusione... un illusione questo tutto... l illusione che travolge fino ad uccidere gli adolescenti e quell'amore con passione e piacere che si trasforma in sofferenza e delusione... e le vittime siamo sempre noi... noi adolescenti con le nostre idee bizzarre e i nostri sogni senza senso...
        Marta Salvo
        Composto lunedì 27 luglio 2015
        Vota il post: Commenta
          Scritto da: Girlcloud
          28 luglio 2015. Quella notte infuocata, quei giorni passeggeri, quei pensieri svaniti e quelle fantasie che davano vita ai tuoi giorni e alla tua notte. Quelle stelle che guardavi fisso con i tuoi occhi e le labbra che desideravano mordere le sue. Quei sogni fatti insieme a lui, poi però arrivarono le delusioni, le tristezze, le impotenze, le arroganze e l'egoismo che cambiarono tutto. Ormai non lo desideravi più; non volevi vederlo più; non volevi più sopportare quel suo egoismo... quel suo desiderio ossessivo nei miei confronti... Doveva avere rispetto per me, doveva avere anche solo un centesimo di dignità prima di perderla tutta in un semplice "ti amo" falso o in una foto che per lui era il tutto e per me era il niente.
          Marta Salvo
          Composto martedì 28 luglio 2015
          Vota il post: Commenta