Questo sito contribuisce alla audience di

Post di Ivanilda Araujo

Fotomodella, nato venerdì 9 marzo 1973 a João Pessoa (Brasile)
Questo autore lo trovi anche in Frasi & Aforismi, in Poesie, in Racconti e in Frasi per ogni occasione.

Scritto da: Ivanilda Araujo
Ad oggi ho capito che non aspettarsi niente da nessuno è la cosa migliore per evitare delusioni, ma è altrettanto importante imparare ad aspettarsi di tutto da tutti.
Non ti aspettare mai niente da nessuno, ma sappi che tutto può accadere.
Il meglio e il peggio sono sempre dietro i rispettivi angoli, dipende tutto da quale strada scegli di prendere, destra o sinistra?
Non importa dove vai, l'importante e che tu ci vada preparato.
Ivanilda Araujo
Composto sabato 1 dicembre 2018
Vota il post: Commenta
    Scritto da: Ivanilda Araujo
    L'uomo cammina e cammina...
    cammina nel mondo...
    nella notte e nel giorno...
    alla ricerca di una chimera...
    di un'utopia...
    "capire il senso della vita"
    La vita non ha senso se le risposte le cerchi intorno a te
    le devi trovare in te stesso
    La vita è un cammino così breve che se non ti accorgi che sei tu... in te... a darti le risposte...
    non riuscirai a scoprirne il segreto.
    Ivanilda Araujo
    Composto martedì 27 novembre 2018
    Vota il post: Commenta
      Scritto da: Ivanilda Araujo
      Si ama davvero quando ti strapperesti il cuore dal petto e glielo daresti, non per salvarlo, non per volere il suo amore, ma perché è suo, talmente suo che non puoi vivere senza che lui lo sappia, senza lui lo protegga. Senza sapere se anche lui si strapperebbe il cuore per te.
      Ivanilda Araujo
      Composto venerdì 16 novembre 2018
      Vota il post: Commenta
        Scritto da: Ivanilda Araujo
        Lui ha quell'odore buono di uomo, che mi resta addosso per tutta la notte. E mi resta anche il suo sorriso e il suo modo di guardarmi, la sua voce... è come se il suo profumo racchiudesse tutte le pieghe della sua bocca e la forza dei suoi abbracci, e mi fa pensare alla sua schiena grande. È uno di quegli odori che si insinuano sotto pelle... e non hai scampo. Non si sfugge all'odore di un uomo che ti guarda negli occhi per dirti "sono felice".
        Ivanilda Araujo
        Composto venerdì 16 novembre 2018
        Vota il post: Commenta
          Scritto da: Ivanilda Araujo
          Sei stato presente nei miei attimi di gioia... nel divertimento... nei nostri aperitivi di pomeriggio... sorrisi... pianti... sei stato presente nei miei buio... momenti tristi... di dolori... non te sei andato quando il nostro rapporto stava diventando pericoloso... sei stato con me ogni giorno di più... sei venuto ogni giorno qui in ospedale a trovarmi... mi hai dimostrato in fatti le tue parole, quando mi dice: io non ti mollo! Io ci sono! Mi hai dimostrato amore. Io voglio soltanto dirti amore grazie... grazie per essermi accanto, grazie di esistere... voglio dirti che ti amo quanto te e che non ti pentirai mai di amarmi... che insieme riusciamo a sopportare ogni ostacolo perché l'amore vince! L'amore vince sopra ogni cosa!
          Ivanilda Araujo
          Vota il post: Commenta
            Scritto da: Ivanilda Araujo
            Credo alle persone che hanno paura, perché tutti abbiamo paura, soprattutto dell'amore. Abbiamo paura di piangere, di essere delusi, di essere lasciati, di restare soli. Abbiamo paura di essere sostituiti. Abbiamo paura di essere dimenticati... abbiamo paura di essere presi in giro, di non riuscire a crederci... di crederci troppo. Abbiamo paura che fare l'amore con un altro non sarà la stessa cosa. Abbiamo paura di essere toccati da qualcuno che non è lui... abbiamo paura di stringere nuove mani, di toccare un'altra pelle, di abituarci ad un nuovo profumo... abbiamo paura di soffrire, ancora... perché l'amore, anche il più bello, può fare soffrire. Credo nelle persone che hanno paura ma che a differenza di quelle che scappano, se ne dimenticano e restano. Perché la paura passa, l'amore, quello vero, resta.
            Ivanilda Araujo
            Composto martedì 13 novembre 2018
            Vota il post: Commenta
              Scritto da: Ivanilda Araujo
              Aspettare un amore che ti faccia sentire bella sempre è importante. Un amore che non ti lasci agli angoli, ai margini, che ti convinca a esprimere tutta te stessa, che ti faccia venir voglia di gridare, di esserci di non tenere i piedi per terra, di non temere nulla. Aspetta un amore che renda ogni parte di te pazzesca come un accessorio che metti per sentirti più bella. Aspetta un amore che ti tratti con dolcezza, non valgono niente le cose fatte di fretta, aspetta un bacio in fronte un abbraccio forte, qualcuno che venga a stringerti nel bel mezzo della notte, che possa darti coraggio e anche quando ti incazzi che non ti scoraggi, aspetta un amore che non ti insulti, che non faccia a pugni coi tuoi difetti, ma che li accetti, un amore fatto di piccoli gesti di notti insonni a parlare fino a dimenticare i mostri, aspetta per un amore fatto con dolcezza, che ti faccia sentire bella anche quando sei giù di morale e che soprattutto quando sei spenta, insieme a te splenda.
              Ivanilda Araujo
              Composto martedì 13 novembre 2018
              Vota il post: Commenta
                Scritto da: Ivanilda Araujo
                Se non giudichi un libro dalla sua copertina perché lo fai con una persona, perché il colore della pelle spaventa, perché gli occhi non riescono a vedere, perché la razza è ancora un'opinione, che poi tutto questo avvenga a volte dalle persone istruite, colte, laureate, professori, ministri, insegnanti, che ancora oggi vedono le persone con la pelle diversa dalla loro e fanno delle domande razziste: di che colore sono i figli, come che colore sono... bianchi gialli neri, sono del colore dell'umanità, e dell'amore. Le persone non hanno un colore! Le persone hanno i colori della vita, dell'anima, della cultura, dei costumi, non è il colore della pelle che conta ma il colore della tua anima, non si giudica il libro dalla copertina. No al Razzismo.
                Ivanilda Araujo
                Composto sabato 10 novembre 2018
                Vota il post: Commenta