Questo sito contribuisce alla audience di

Frasi celebri di Silvia Nelli

Disccupata, nato giovedì 14 giugno 1973 a Pisa (Italia)
Questo autore lo trovi anche in Poesie, in Umorismo, in Racconti, in Frasi per ogni occasione e in Diario.

Scritta da: Silvia Nelli
Dove sono finiti quei gesti carini che si riservavano a quella persona che per noi era davvero speciale. Quelli che si facevano senza l'aiuto di WhatsApp oppure di Facebook. Era bellissimo quando qualcuno ci rincorreva senza tempestarci di messaggi. Quando dimostrava tutto ciò che sentiva in poche e semplici mosse. Erano i tempi in cui i fatti erano al primo posto e contavano ancora più delle parole. Adesso veniamo ricoperti di troppe parole non sentite, di promesse non mantenute e di corteggiamenti freddi e virtuali.
Silvia Nelli
Composta mercoledì 12 marzo 2014
Vota la frase: Commenta
    Scritta da: Silvia Nelli
    Sono stata il tempo sbagliato di chi ho amato e l'amore giusto per chi non ho avuto tempo. Sono stata spezzata e successivamente raccolta. Sono stata delusa e poi mi sono ritrovata a ricredere. Sono stata l'errore per molti e la vittoria di altri. Sono stata persa e ritrovata ma sono sempre stata me stessa.
    Silvia Nelli
    Composta martedì 11 marzo 2014
    Vota la frase: Commenta
      Scritta da: Silvia Nelli
      Amo abbracciare le persone, perché nell'abbraccio c'è il primo punto di contatto fisico che racchiude in se il valore di un sentimento, di una mancanza che viene colmata e di molte parole che non necessitano di essere pronunciate. Amo stringermi in un abbraccio perché quando è sincero e sentito può darti molto di più di una frase d'incoraggiamento, di una parola di conforto e di qualsiasi altro gesto. L'abbraccio ci tiene al sicuro.
      Silvia Nelli
      Composta martedì 11 marzo 2014
      Vota la frase: Commenta
        Scritta da: Silvia Nelli
        Voglio bene a chi me ne vuole, a chi mi ha dimostrato che è felice che io faccia parte della sua vita. Voglio bene a quelle persone che sanno donarmi sollievo e serenità, che sanno anche per poco tempo far sue le mie angosce e le mie paure. Voglio bene a chi anche in silenzio non si dimentica che esisto perché trova sempre il modo di rendermi partecipe della sua vita. Ho smesso di voler bene a chi poco ha da dare, pretendendo invece di avere. A chi non ascolta, ma sa solo parlare. A chi fa della mia vita il suo sparlare quotidiano. Io vivo bene vicino a chi come me sa "essere" sempre sincero e soprattutto "vero"!
        Silvia Nelli
        Composta lunedì 10 febbraio 2014
        Vota la frase: Commenta