Questo sito contribuisce alla audience di

Scritta da: Michelangelo Blanco
Conosci te stesso.
Cogito ergo sum.

Michelangelo: sono reale o immaginario?

Sono un personaggio reale in un mondo reale
o
sono un personaggio reale in un mondo irreale
o
sono un personaggio irreale in un mondo reale
o
sono un personaggio irreale in un mondo irreale
o
sono un personaggio reale che immagina se stesso irreale in un mondo reale
o
sono un personaggio reale che immagina se stesso irreale in un mondo irreale
o
sono un personaggio irreale che immagina se stesso reale in un mondo reale
o
sono un personaggio irreale che immagina se stesso reale in un mondo irreale?
Io
credo di essere un personaggio irreale che immagina se stesso irreale in un mondo irreale.
Socrate e Cartesio: sempre più lontani!
Michelangelo Blanco
Composta venerdì 27 agosto 2010
Vota la frase: Commenta
    Scritta da: Michelangelo Blanco
    Il libero arbitrio è la scelta condizionata dalla logica del senso comune.
    La scelta vincente proviene dalla mente profonda, e per aprirla occorre trovare la chiave giusta.
    Michelangelo Blanco
    Composta giovedì 19 novembre 2009
    Vota la frase: Commenta
      Scritta da: Michelangelo Blanco
      Il dito di Dio.
      Padre, figlio e Spirito Santo.
      Ovvero: uomo, spirito, Dio.
      Una Triade indivisibile dalla cui fusione "nasce" il Quarto.
      L'Uno, il principio di tutti i principi, infinito ed eterno, inglobante sia il micro che il macrocosmo.
      Esistente e preesistente, causa prima di tutte le cause.
      In una parola: Dio.
      Il dito di quel Dio Creatore della cappella Sistina che emana da sé stesso, non crea, tutto quanto a lui si riconduce col tempo e nel tempo e fuori dal tempo.
      Michelangelo Blanco
      Vota la frase: Commenta