Questo sito contribuisce alla audience di

Scritta da: Anna Di Lollo
Gli amori non condivisi, quelli custoditi in un solo cuore, finiscono per raggiungere la sublimazione. Divengono astrattamente perfetti e per questo difficilmente sradicabili. In essi, forse ancor più che dell'altro, ci si innamora della propria parte intima che reagisce all'idea esterna dell'amore. Si finisce, insomma, per alimentare premurosamente una creatura che cresce dentro e con cui difficilmente si riuscirà a recidere il rapporto. Gli amori a senso unico restano fra i più intensi. Talvolta non finiscono, ma divengono un tale tesoro di affetti da cui non ci si vorrà né potrà mai separare.
Anna Di Lollo
Composta giovedì 26 maggio 2016
Vota la frase: Commenta
    Scritta da: Anna Di Lollo
    Alcune donne delicate divengono incompresi boccioli chiusi, ripiegati su se stessi, insidiati da un sole a cui non si lasciano andare. Compiono, dinanzi a occhi distratti, quelle che appaiono come mille "stramberie", che altro non sono che reazioni alle spine con cui la vita le punge. Hanno irti aculei quelle che non si sono mai sentite dire parole carezzevoli, complimenti, apprezzamenti, un "ti voglio bene"; quelle che sfidano a testa bassa le sferzate più o meno violente del vento dell'esistenza; quelle che cercano ancora qualcuno che si accorga di loro; quelle eternamente sole. Resteranno sviluppate in potenziale, come splendide rose condannate a morire senza mai sbocciare.
    Anna Di Lollo
    Composta venerdì 20 maggio 2016
    Vota la frase: Commenta