Questo sito contribuisce alla audience di

Scritta da: Anna Di Lollo
Ogni uomo nasce albero. Le sue radici ereditate lo legano al suolo. Sulle sue chiome governa forte la natura, con le arsure, i gelidi abbracci, le nerbate del vento. Crede in una libertà che non esiste, ma i suoi rami scelgono, ignari, come orientarsi nella crescita: se contorcersi e aggrovigliarsi nell'ombra altrui o proiettarsi dritti e decisi verso la luce del sole.
Anna Di Lollo
Composta mercoledì 13 marzo 2019
Vota la frase: Commenta