Questo sito contribuisce alla audience di

Scritta da: Anna Di Lollo
Vecchia, saggia, canuta fata, la neve si presenta al mondo come sempre più raro evento. Cancella il tempo, modifica lo spazio, purifica e acceca con la sua casta luce, ci riporta bambini. L'intero universo zittisce dinanzi ai suoi racconti antichi. Narra di ere lontane, di arcani, magie, incantesimi. Racconta misteri di cui è unica detentrice. Lieve giunge, conquista ogni cosa su cui lo sguardo possa appoggiarsi, e poi, con la medesima leggerezza, fugge via. Impalpabile rapisce i nostri sensi, come il più bello e inafferrabile dei sogni che, da svegli, si dissolve come fiocco al tocco del nostro calore. Ogni meraviglia è fatta per gli occhi, per i pensieri che ci costruiamo intorno, per i desideri, mai per la sola realtà. Eterea la neve continua a scendere e a cantare il suo elogio alla spiritualità, alla leggiadria dello stupore, all'effimera felicità.
Anna Di Lollo
Composta lunedì 26 febbraio 2018
Vota la frase: Commenta
    Scritta da: Anna Di Lollo
    Lasciarsi attraversare, pervadere, assediare dal mondo circostante, capitolare sotto la foga del suo corso inarrestabile. È questa la propensione spiccata di tutti gli umani sensi: infatti abbiamo due occhi, due orecchie, due narici, due mani e la duplicità, a badar bene, si estende quasi all'intero organismo. Persino l'anima possiede un lato risolutamente maschile e uno deliziosamente femminile. In questo tripudio di duetti, la bocca resta figlia unica, sola, senza sostegno altro, senza complice, clone, doppione. Essa oltre a prendere dall'esterno può anche dare, tramite il potere della parola: può alleviare o appesantire, ingentilire o mortificare, creare o distruggere, donare il tiepido ristoro della serenità o letali brividi da scenari glaciali. La bocca è un'arma bianca potentissima, forse la più infallibile e micidiale che la storia umana abbia conosciuto.
    Anna Di Lollo
    Composta sabato 24 febbraio 2018
    Vota la frase: Commenta
      Scritta da: Anna Di Lollo
      Vanno trattate bene le persone, tutte le persone che si incontrano, almeno sino a prova contraria. È bello far sentire gli altri importanti, esaltarne le prerogative positive, prestar loro ascolto, dare una mano quando possibile, sorridere sempre, comunque. Chi è forte di sé e della propria personalità, non teme mai di rimpicciolire. Arretrare d'un passo dinanzi alle altrui capacità non è una sconfitta: permette d'elevarsi in generosità.
      Anna Di Lollo
      Composta giovedì 22 febbraio 2018
      Vota la frase: Commenta
        Scritta da: Anna Di Lollo
        C'è bisogno di sogni che aprano la strada a nuove ere. C'è bisogno di paura che, puntando i piedi sulla sensibilità, si erga a coraggio. C'è bisogno di ogni piccola volontà che, in coro, si faccia forza. C'è bisogno di tutti, anche di quelli che questa società urla essere gli ultimi, perché venga il tempo in cui possa "avere" e agire soprattutto chi merita.
        Anna Di Lollo
        Composta mercoledì 21 febbraio 2018
        Vota la frase: Commenta
          Scritta da: Anna Di Lollo
          I sogni attraversano filtri ogni giorno, passano tra le maglie fitte del setaccio dei doveri, delle responsabilità, della quotidianità. Alcuni non ardiranno tentare l'attraversamento. Molti resteranno impigliati nel limbo della rete, senza ancorarsi alla fantasia, né trasformarsi in tangibilità. Solo un esiguo contingente di piccoli e coraggiosi pionieri esplorerà, invaderà e conquisterà l'ardua e ostica realtà.
          Anna Di Lollo
          Composta mercoledì 21 febbraio 2018
          Vota la frase: Commenta