Questo sito contribuisce alla audience di

Frasi celebri di Alessio Fabretti

Scrittore - Ricercatore, nato a Roma (Italia)
Questo autore lo trovi anche in Poesie, in Racconti, in Frasi per ogni occasione e in Diario.

Scritta da: Alessio Fabretti
... Ogni volta che mi guardo allo specchio vedo una immagine riflessa, la mia immagine che si dissolve, ma i miei occhi guardano lontano e nelle profondità del tempo e dello spazio cercano un volto invisibile. Nella mia anima persa nel santuario della vita ancora invano cammino... nella realtà del quotidiano.
Alessio Fabretti
Composta venerdì 28 ottobre 2011
Vota la frase: Commenta
    Scritta da: Alessio Fabretti
    Con te la strada è un battere di ciglia. Con te ogni onda del mare, la sua spuma, è brillante come diamante. Con te ogni respiro lontano è ansia. Con te ogni nota è una melodia del cuore. Con te ogni istante è l'infinito. Con te è solo amore ogni attimo che il vento mi parla con le tue parole. Amare è coraggio è la vita stessa è il respiro dell'amore racchiuso tra le tue labbra.
    Alessio Fabretti
    Composta domenica 16 ottobre 2011
    Vota la frase: Commenta
      Scritta da: Alessio Fabretti
      Felice sera...
      ... questa sera come ogni sera
      davanti al foglio bianco
      del mare immenso e nello spazio
      lascio vagare i miei pensieri
      e come onde si infrangono
      senza posa senza lasciare traccia.
      Dove sei anima mia?
      Animula vagula blandula...
      Immersa nel passato e restia
      nel presente, cosa cerchi?
      Ecco la luna, bianca, lattea che illumina
      la via e vedo sorgere a est
      il volto tuo che popola le mie notti insonni,
      vengo a raccogliere.
      Alessio Fabretti
      Composta lunedì 8 febbraio 2010
      Vota la frase: Commenta
        Scritta da: Alessio Fabretti
        Ho guardato fuori dalla finestra e non immaginavo quello che potevo scorgere.
        Ho guardato fuori dalla finestra e un mondo a colori si è presentato ai miei occhi
        Ho guardato fuori dalla finestra, un giardino lussureggiante e una figura fluttuante mi invitava a seguirla
        Ho guardato fuori dalla finestra e una melodia avvolgeva il paesaggio
        Ho guardato fuori dalla finestra e correndo una immagine mi ha fermato
        Ho guardato fuori dalla finestra il sole tiepido ha fatto aprire i petali dei fiori
        Ho guardato fuori dalla finestra e una grande aquila si è posata invitandomi
        Ho guardato fuori dalla finestra e sono volato via nell'immenso azzurro.
        Ho guardato fuori dalla finestra e il traffico e la gente mi ha riportato alla realtà.
        Alessio Fabretti
        Composta giovedì 28 gennaio 2010
        Vota la frase: Commenta