Questo sito contribuisce alla audience di

Carabinieri

Barzellette sui Carabinieri


Scritta da: Paolo Broni
in Umorismo (Carabinieri)
Sul bordo del Nilo tre carabinieri si divertono a tirare dei sassi ad un coccodrillo nel fiume. Ad un certo punto l'animale si arrabbia e si avventa contro di loro. Due carabinieri si arrampicano sopra un albero, il terzo rimane indifferente. Gli gridano: "scappa! Non vedi che sta arrivando il coccodrilo?" "Che m'importa? Non ho mica tirati io i sassi!"
Vota la frase umoristica: Commenta
    Scritta da: Giuseppe Esposito
    in Umorismo (Carabinieri)
    Un carabiniere scatta in piedi appena gli squilla il telefonino, mentre risponde.
    Il collega che ha notato quella sua strana manovra ogni volta che gli suona il cellulare incuriosito gli domanda il perché di quello strano e improvviso movimento, tanto da fargli spesso cadere il berretto.
    Al che l'interpellato gli risponde: il gestore ha detto che c'è sempre lo scatto alla risposta! Perché, tu non lo fai?
    Composta mercoledì 9 aprile 2014
    Vota la frase umoristica: Commenta
      in Umorismo (Carabinieri)
      C'è un carabiniere che ha finito le sue ore mattutine di servizio, perciò prima di tornare a casa passa dal fruttivendolo per comprare della frutta. Accanto al bancone principale ci sono in vendita dei semi di mela super speciali! Il carabiniere, incuriosito, chiede che cosa abbiano di così speciale questi semi.
      - Ti fanno diventare molto intelligente
      - Ah, sì? E quanto costa un seme?
      - 200 euro
      - Quanto!? Così tanto!?
      - Certo, perché funzionano davvero!
      - E va bene, dammene due tre!
      L'indomani il carabiniere ritorna e chiede al fruttivendolo...
      - Questi semi non hanno funzionato. Ma aspetti un attimo, se io ieri avessi comprato una cassetta di mele non avrei avuto più semi!?
      - Hai visto che sei diventato più intelligente?
      Composta mercoledì 15 ottobre 2014
      Vota la frase umoristica: Commenta
        Scritta da: Neny
        in Umorismo (Carabinieri)
        Un carabiniere ogni mattina entra in una cabina telefonica, alza la cornetta, pronuncia qualcosa, dopo ascolta ed esce tutto contento, con un grande sorriso sulla faccia. Un signore, che ogni mattina di fronte a questa cabina telefonica aspetta il suo autobus, una mattina si avvicina al carabiniere. "Mi scusi, so che non sono affari miei, ma la vedo ogni mattina fare questo rituale e mi chiedevo cosa stesse facendo?". "Entro, alzo la cornetta e chiedo:" chi è il carabiniere più intelligente del mondo? ", e la voce mi risponde:" tu, tuuu, tu, tuuu, tu, tuuu... "
        Composta martedì 28 gennaio 2014
        Vota la frase umoristica: Commenta
          Scritta da: Giuseppe Esposito
          in Umorismo (Carabinieri)
          Due giovani Carabinieri vengono inviati a perlustrare una campagna nel Nuorese, ai tempi del banditismo sardo. Faceva un caldo canicolare e mentre giravano nella vasta campagna intravedono una piccola chiesetta in mezzo ad alcuni alberi, si avvicinano ed entrano per ripararsi un po' dal sole.

          Avvicinandosi all'altare, notano sulla piccola balaustra che la delimita una scritta "per il pane dei poveri", vicina una cassetta incorporata nel legno, munita di una feritoia per l'introduzione delle monete.

          Il più giovane dei Carabinieri estrae una michetta dal tostapane per metterla nella cassetta delle elemosine, ma l'altro Carabiniere lo ferma indicandogli la fessura, "stupido, ma non vedi che è fatta per i crackers?"
          Composta martedì 5 giugno 2012
          Vota la frase umoristica: Commenta