Questo sito contribuisce alla audience di

Poesie di Susan Randall

Libera professionista, nato a roma (Italia)
Questo autore lo trovi anche in Frasi & Aforismi, in Racconti, in Frasi per ogni occasione e in Diario.

Scritta da: Susan

Se mai domani

Se mai domani,
non dovesse arrivare,
non importa,
perché ho vissuto la vita,
nel bene e nel male
con gioia, e dolori,
con lacrime e sorrisi,
con tempeste e soli caldi
ho camminato, ed ho imparato,
ho imparato ad amare
ed ho imparato a lasciarmi amare
ho imparato a non odiare,
ma soprattutto
ho imparato
nel bene e nel male,
sempre perdonare.
Susan Randall
Vota la poesia: Commenta
    Scritta da: Susan

    Nostalgia

    Nostalgia,
    nostalgia di un tempo
    ormai passato,
    nostalgia di un tempo che
    mai tornerà
    nostalgia di un amore
    passato,
    nostalgia di te,
    che mai più ritornerai,
    nostalgia di un sogno
    mai vissuto 'nostalgia,
    che viva in me e
    mi tiene compagnia.
    Tu nostalgia che mai mi
    lasci andar via,
    tu nostalgia compagna mia.
    Susan Randall
    Vota la poesia: Commenta
      Scritta da: Susan

      In questa notte

      In quest'ora notte calma
      di questa sera inquietante,
      il cuore stanco e con l'anima
      solitaria
      in questo silenzio assurdo,
      dove solo il fruscio
      delle foglie
      mi tiene compagnia...
      ed il mio sguardo scruta la notte
      che si affaccia,
      facendo spazio alle stelle
      che quasi timide appaiono,
      per illuminare la notte,
      e farmi compagnia,
      mentre mi addormento,
      in questa notte
      senza te.
      Susan Randall
      Vota la poesia: Commenta
        Scritta da: Susan

        Un sogno colorato

        Vorrei un sogno
        di luci colorate,
        vorrei un canto delicato
        che sà di pace,
        vorrei dare un senso,
        al vuoto di questo natale che
        non sento vivo
        in me, vorrei,
        cosa vorrei per
        riempire il vuoto dei
        miei giorni?
        Vorrei, semplicemente
        un canto delicato che sà di pace,
        un sogno colorato di luci colorate.
        Susan Randall
        Vota la poesia: Commenta
          Scritta da: Susan

          Una voce nel silenzio

          Una voce nel silenzio,
          una voce che parla.
          Ascolto?
          non riesco,
          non riesco a sentire nulla
          forse non voglio,
          mi chiedo perché dovrei?
          A chi importa se non ascolto?
          Eppure la voce di questa
          notte è,
          è così prepotente,
          faccio silenzio nel silenzio e
          provo ad ascoltare,
          eccola mi parla,
          ed io ascolto, adesso ascolto!
          Passerà, vedrai domani passerà,
          mi sussurra la voce nel silenzio
          questo notte,
          e se non passa, e se,
          le chiedo,
          lei mi risponde passerà,
          perche, la vita è questa
          tutto passa e domani?
          E'un altro giorno.
          Susan Randall
          Vota la poesia: Commenta
            Scritta da: Susan

            Un amore spensierato

            Vorrei un amore spensierato,
            sai quel tipo d'amore.
            che ti fà sorridere anche
            quando vorresti piangere.
            vorrei un amore spensierato,
            quello che in silenzio ti
            abbraccia e ti dice
            io resto,
            vorrei un amore spensierato
            per camminare sulla piaggia
            e guardare il cielo nella
            stessa direzione,
            vorrei un amore spensierato
            che mi dicesse
            in silenzio,
            resto non perché lo vuoi tu,
            resto perché lo vogliamo,
            vorrei un amore spensierato
            che mi abbracciasse e mi dicesse
            dormi serena, domani
            ci aspetta il giorno di una
            nuova alba.
            Susan Randall
            Vota la poesia: Commenta
              Scritta da: Susan

              Mi rendo conto che

              E poi ad un tratto,
              mi rendo conto che manchi tu,
              e poi ad un tratto mi rendo conto
              che manchi tu, e mi manca il respiro,
              perché mi rendo conto che
              son sola senza di te.
              ed e'così che mi accorgo,
              che manchi tu,
              in questo Universo
              che spesso mi abbandona,
              mi manchi tu,
              disperatemente tu,
              tu che spesso mi abbandoni,
              mimanchi tu, si dico a te,
              mi manchi tu che sei anima mia.
              Susan Randall
              Vota la poesia: Commenta
                Scritta da: Susan

                Anima fragile

                Anima fragile,
                colei che indossa un sorriso,
                colei che soffre in silenzio,
                anche quando il silenzio fà rumore
                anima fragile colei che sorride,
                asciuga una lacrima,
                e pensa domani
                forse domani,
                sarà diverso,
                anima fragile colei che sorride
                mentre indossa una maschera e
                nasconde una lacrima!
                Susan Randall
                Vota la poesia: Commenta