Questo sito contribuisce alla audience di

Poesie di Susan Randall

Libera professionista, nato a roma (Italia)
Questo autore lo trovi anche in Frasi & Aforismi, in Racconti, in Frasi per ogni occasione e in Diario.

Scritta da: Susan
Non piangere,
non piangere, quando
questa
vita mi abbandonerà,
ma sorridi,
sorridi ai momenti
in cui mi hai stretta
a te,
e sorridi all'aba che
hai guardato
con i nostri occhi,
non piangere
quando questa
vita mi abbandonerà.
sorridi
al nostro sorriso,
E, promettimi,
promettimi
che quando questa
vita mi abbandonerà
tu,
tu sorriderai
al nostro amore,
ai momenti
di quando le stelle
ci sorridevano
per noi,
e promettimi,
promettimi amore,
che mai lacrima
sarà in tua compagnia,
e mai mi dirai
Addio,
Promettimi
mio respiro!
Susan Randall
Vota la poesia: Commenta
    Scritta da: Susan
    Tutto quello che ho
    da offrirti,
    è una promessa,
    di adesso,
    lascia che domani
    arrivi,
    tutto quello che
    che ho da offrirti,
    è adesso,
    una carezza
    all'alba,
    un sussurrato
    ti amo al tramonto,
    tutto quello che ho
    da offrirti
    È tutto quello che ho,
    e l'anima mia,
    ed una promessa
    una sola promessa
    di adesso!
    Susan Randall
    Vota la poesia: Commenta
      Scritta da: Susan
      Non ti ho mai detto,
      Di quanto amore
      ti amo,
      no,
      non ti ho mai detto
      di quanto amore
      ho pianto,
      e non ti ho mai detto,
      delle mie notti
      insonni senza te,
      no,
      non ti ho mai detto,
      dei mie sogni affidati
      al vento,
      e non ti ho mai detto,
      del bacio che mai
      mi ha sfiorato,
      e nn ti ho
      mai detto le parole
      scritte nell'anima
      mia,
      parole e parole per te,
      quelle parole mai
      pronunciate,
      per non perdere
      quel tuo sorriso,
      e non ti ho mai detto...
      di quanto amore
      io,
      io ti ho amato
      e t'amo ancora.
      Susan Randall
      Vota la poesia: Commenta
        Scritta da: Susan
        Prendo la penna,
        e la intingo
        nell'anima,
        ed è li che inizia
        la mia poesia,
        l'anima mia,
        scrive, scrive
        dolore,
        amore,
        passione,
        emozione,
        ed è così che
        intingo
        la penna nell'anima
        mia, e
        scrivo, scrivo
        senza pensare,
        scrivo di
        sogni speranze
        e credo, e scrivo
        di noi,
        di tutto e forse
        di nulla,
        ma son
        parole, pensieri,
        passioni, emozioni
        d'amore
        dell'anima mia!
        Susan Randall
        Vota la poesia: Commenta
          Scritta da: Susan
          La mia anima
          è come una
          tempesta,
          vive nell'emozione
          del vento,
          vive nel mare
          che infrange
          gli scogli,
          la mia anima
          un uragano
          che vola nei venti
          freddi,
          per ritornare
          al sole caldo
          dell'Africa,
          anima
          maledetta,
          che si perde
          nell'emozione
          che ne trafigge
          il respiro e
          ne offusca
          la vista,
          soffocando
          l'attimo eterno
          nelle notti insonni,
          camminando nei
          pensieri,
          per poi volare
          nelle ali di un gabbiano
          fino a sfiorare il mare,
          per riprendere il volo
          leggero
          nel battito delle sue
          ali
          abbracciare il cielo,
          e ricadere,
          perdendosi nell'oblio dei
          sensi.
          Straziante urlo
          silenzioso
          che brama
          amore, amore
          ed ancora
          amore eterno!
          Susan Randall
          Vota la poesia: Commenta
            Scritta da: Susan
            Tormento,
            amore tormentato,
            amore che non dormi,
            amore ed ancora
            amore, di
            silenzi intensi,
            amore
            consapevole
            amore,
            destinato
            a vivere
            in un tortuoso
            cammino
            senza meta,
            amore che ruba
            anche il sonno
            e dona un battito
            al cuore dannato,
            che nega ciò
            che è,
            amore,
            destinato a vivere
            nel vento della passione,
            per mai morire,
            perché il vento non si
            ferma,
            amore che crede,
            per non morire,
            ne trova un senso,
            senso che muore
            lentamente,
            e assorbe
            nella notte
            il senno del fato,
            che argina
            come una
            tempesta
            senza fine,
            amore,
            amore ancora
            amore,
            che vive,
            e muore
            nell'attimo
            dell'ultimo
            respiro!
            Susan Randall
            Vota la poesia: Commenta