Questo sito contribuisce alla audience di

Le migliori poesie di Susan Randall

Libera professionista, nato a roma (Italia)
Questo autore lo trovi anche in Frasi & Aforismi, in Racconti, in Frasi per ogni occasione e in Diario.

Scritta da: Susan

E forse non è vero che?

È forse vero che sia l'amore
a far girare il mondo?
è forse vero che senza
amore si muore?
E non è forse anche vero
che sono i soldi che
fanno girare il mondo?
Di certo non è solo l'amore
perché?
te lo dico io perché?
cosa mangi senza soldi?
Nulla!
come paghi le bollette
senza soldi?
Allora non è forse vero,
che sono i soldi a far girare il
mondo?
Chiamatemi cinica,
chiamatemi
come vii pare,
ma una cosa è certa
Si l'amore ti dà la forza,
Ma Sono i soldi che ti danno
il pane!
Susan Randall
Vota la poesia: Commenta
    Scritta da: Susan

    Ho perso me

    Non sento più il dolore.
    Forse è tutto passato,
    o forse è in stand by,
    mi sento persa,
    persa in un mondo dove amare
    diventa solo poesia.
    Persa in questo mondo dove amare è solo
    l'attimo.
    E mi rendo conto che mi sono persa
    mentre amavo te, dimenticando me,
    perdendomi in te,
    mi sono resa conto che
    ho perso me!
    Susan Randall
    Vota la poesia: Commenta
      Scritta da: Susan

      Parlami

      Parlami,
      Parla all'anima mia,
      affinché io possa riempirla di te,
      sussurrami dolci parole d'amore,
      e se non vuoi parlarmi,
      aspetterò, riempendo la
      mia anima dei tuoi
      esordanti silenzi,
      riempiendo
      l'anima mia di te,
      delle parole che sussurrate,
      e con pazienza io aspetterò,
      l'essere presa e stretta tra
      le tue braccia...
      tra lacrime esitanti,
      in una lunga notte,
      priva di stelle,
      paziente io aspetterò,
      stringendo a me
      i tuoi silenzi,
      aspettando il tuo
      dolce abbraccio.
      Susan Randall
      Vota la poesia: Commenta
        Scritta da: Susan

        Mi fido di te

        Sai, volevo dirti che
        mi fido di te,
        si proprio così
        io mi fido di te,
        ecco ti porgo la mia mano,
        portami con te
        Dove?
        Ovunque e dovunque,
        purché sia con te,
        vedi, io mi fido di te!
        Ecco così stringimi forte
        e portami via con te,
        ovunque e dovunque
        purché sia con te,
        e sappi che io mi fido di te!
        Susan Randall
        Vota la poesia: Commenta