Questo sito contribuisce alla audience di

Scritta da: Simona Buzzi

Questa sono io

Eccomi.
Questa sono io.
Piccoli segnali
di sentimenti diversi
particolari.
Cuore ribelle
di burro e di panna
cristallo fragile
che si smuove
per un gesto
di poco conto
una frase gentile
un sorriso inaspettato.
Cuore di nuvole
di zucchero
che si scioglie
al tepore
di un raggio di sole
allo splendere della luna.
Un cuore nobile
mai compreso appieno
spesso equivocato
senza motivo.
Un pensiero silente
mai cullato
un giardino segreto
un mondo
di sogni incantati
uno spirito libero.
Simona Buzzi
Composta lunedì 17 luglio 2017
Vota la poesia: Commenta
    Scritta da: Simona Buzzi

    Fascinoso ottobre

    Le giornate s'accorciano
    si fa subito sera.
    Il buio tutto avvolge
    nella nebbia delicata
    d'ottobre.
    Solo un fil di luce
    illumina il grigio
    del tramonto.
    Ottobre è il mese
    dell'uva, delle castagne
    sapori nuovi di mele, uva.
    La natura si riposa.
    Nell'aria c'è malinconia
    dolce languore
    romantica tristezza
    che invita alla riflessione.
    Superba
    è la bellezza d'ottobre
    per i suoi colori
    morbidi, caldi.
    Godo del giallo
    del rossastro tappeto
    di foglie sparse.
    Migliaia d'uccellini
    migrano.
    I fiori appaiono stanchi
    i colori spenti
    gli alberi spogli.
    Eppure ci sono colori
    profumi ineguagliabili
    atmosfere incantate
    di camini accesi
    di dolci ricordi
    di velata nostalgia.
    Ottobre fascinoso
    dai mille colori
    e un soffio leggero
    di malinconia.
    Simona Buzzi
    Composta giovedì 5 ottobre 2017
    Vota la poesia: Commenta
      Scritta da: Simona Buzzi

      Aria di casa

      Seduta
      in riva al mare
      respiro
      aria salmastra,
      aria di casa.
      Mattinieri,
      i gabbiani
      svolazzano sparsi
      pronti
      a spiccare il volo
      verso l'alto.
      Sembra
      che il vento
      m'accarezzi
      mi culli.
      I tenui raggi
      del sole
      sembrano
      far capolino
      e specchiarsi
      nel mare.
      Immagino
      sia così il paradiso.
      Mi sento vicina
      all'Immenso.
      Amo il mare
      impetuoso
      come i miei sogni
      la mia inquietudine,
      calmo e tranquillo
      se la mia anima
      è in pace.
      Qui sulla spiaggia
      sono felice.
      Respiro aria di casa.
      Non sono sola mai.
      Il mare
      m'aspetta sempre.
      Simona Buzzi
      Composta mercoledì 4 ottobre 2017
      Vota la poesia: Commenta
        Scritta da: Simona Buzzi

        Richiamo magico

        Delicati colori pastello
        sfumature di rosa e d'azzurro
        si riflettono sul mare.
        Perfette pennellate
        di madre natura
        colorano la mia anima serena.
        Il cuore s'acquieta
        cullandosi
        sul lento sciabordio delle onde.
        L'anima festosa
        s'inebria d'infinito.
        La mente si libera
        nel vento dei pensieri.
        Respiro mare
        respiro azzurro.
        M'incantano e m'inebriano
        i gialli fiori di ginestra
        dalla fragranza
        gradevole ed intensa,
        mista al profumo
        dei verdi e odorosi pini marini,
        abbarbicati sulle rocce scoscese
        a picco sul mare.
        Mi basta sentirlo il mare.
        Chiudendo gli occhi sognanti
        assaporo la salsedine
        e la leggera brezza.
        Del mare sento il respiro.
        Un richiamo incantato, magico
        a cui non so resistere.
        Simona Buzzi
        Composta martedì 18 luglio 2017
        Vota la poesia: Commenta
          Scritta da: Simona Buzzi

          Attimi di felicità

          La felicità
          è un attimo fuggente
          è sabbia leggera
          che scivola tra le mani
          è vento di bora
          intenso e irruente.
          È spiraglio di luce
          fiume in piena
          l'estasi d'un istante.
          Vola via leggera, discreta
          come brezza, soffio di mare
          tra onde di stelle.
          Evanescente si perde
          nel rosso d'un tramonto.
          Lascia il profumo buono
          del suo passaggio
          orme nel cuore
          tracce nell'anima
          fragranza delicata.
          È respiro nel silenzio
          emozione pura.
          Ritornerà sfiorandomi
          accarezzandomi
          senza fragore
          ma palpitante
          e contagiosa.
          Nel fluire del tempo
          m'accorgerò d'avere
          l'arcobaleno negli occhi.
          M'invaderà l'ebbrezza
          d'un istante.
          Sarà prato luminoso
          vento impalpabile
          un batter di ciglia.
          Il risveglio dell'anima
          nella gioia, nella serenità
          sarà guizzo veloce
          che inebria
          e scappa via.
          Simona Buzzi
          Composta martedì 7 novembre 2017
          Vota la poesia: Commenta
            Scritta da: Simona Buzzi

            La mia isola felice

            Rivolgo sempre
            lo sguardo al mare
            calmo, tranquillo
            immenso
            meravigliosamente
            azzurro.
            Sembra cullarmi
            nel suo abbraccio.
            È uno spettacolo
            unico, estasiante.
            La mia isola felice.
            Nell'azzurro del mare
            ci sono tracce
            del mio cuore
            il colore
            delle mie emozioni
            l'espressione
            della mia anima
            la luce e i sospiri
            del mio cuore.
            C'è il mistero
            dei miei silenzi
            le parole
            che ho affidato al vento
            le mie dolci emozioni
            sulla spiaggia.
            Il rumore degli sguardi
            il ticchettio del silenzio.
            Simona Buzzi
            Composta giovedì 17 agosto 2017
            Vota la poesia: Commenta
              Scritta da: Simona Buzzi

              Notte di S. Lorenzo

              Notte di stelle cadenti
              di scie luminose splendenti
              di sogni e desideri
              affidati alla luce delle stelle.
              Disillusione d'un cielo buio
              Sfumature perlacee, bigie
              pennellate di nuvole capricciose
              abitano il cielo senza colore.
              Non è notte limpida
              notte di sogno e d'amore
              sotto un cielo stellato.
              Col naso all'insù
              scorgo il miracolo
              d'un ricamo di luce
              piccolo, minuscolo, opaco,
              una stellina baciata dal cielo.
              Magia d'un attimo fuggente
              emozione rubata d'un istante
              frammento di meraviglia
              incanto e luce dell'anima
              ad alleggerire il cuore.
              È una piccola stella
              unica e sola
              che faccio mia.
              In un baleno si spegne
              inghiottita dal cielo incolore
              dimentica di me
              del mio desiderio
              della mia speranza.
              Negli occhi
              ho brillanti fiammelle
              vaganti nel buio
              d'una notte senza luna.
              S'addormenta il cuore
              aspettando d'esser destato
              dal bacio lieve dell'alba.
              Simona Buzzi
              Composta sabato 12 agosto 2017
              Vota la poesia: Commenta
                Scritta da: Simona Buzzi

                Amici per sempre

                L'amicizia
                è porto sicuro
                quando infuria
                la tempesta.
                È un luogo
                unico e speciale
                dove star sereno
                vivere tranquillo.
                Niente ti assilla
                o turba
                con un amico
                accanto a te.
                Non sei sola.
                Una mano
                stringe la tua.
                Gli amici veri
                ti regalano
                il loro tempo
                bene prezioso.
                Gli altri
                sono persone
                che entrano
                nella tua vita
                velocemente
                e con velocità
                se ne vanno.
                Ci sono amici
                che tornano
                altri che vanno
                quelli veri restano
                impressi nel cuore
                durano in eterno.
                Hanno stima
                ed affetto sincero.
                Non chiedono niente.
                Sanno darti tutto.
                Simona Buzzi
                Composta venerdì 27 ottobre 2017
                Vota la poesia: Commenta
                  Scritta da: Simona Buzzi

                  Ali di gabbiano

                  Come farfalle
                  volano
                  le mie sensazioni
                  le mie parole,
                  poesie del cuore,
                  leggere
                  come il vento.
                  Fantastico mondo
                  dell'illusione.
                  Libertà di pensieri
                  segreti e riflessi
                  della mia anima.
                  Arcobaleno
                  d'emozioni,
                  eclissi di stelle
                  riverberi di sogni,
                  essenza
                  e linfa di vita.
                  Amore, colori
                  esotiche fragranze.
                  Estasi d'immenso
                  e d'infinito.
                  Volo felice
                  su ali di gabbiano.
                  Simona Buzzi
                  Composta lunedì 23 ottobre 2017
                  Vota la poesia: Commenta