Le migliori poesie di Rocco Fierro

Addestratore cinofilo, nato a Bari
Questo autore lo trovi anche in Frasi & Aforismi, in Umorismo, in Racconti, in Frasi per ogni occasione e in Diario.

Scritta da: Rocco Fierro

Nata per morire

Eri nata da una mamma felice
e un papà orgoglioso,
Ma, la tua piccola vita, era già segnata.
Eri nata per lottare, per la vita,
e riuscire a viverla,
come tutti dovrebbero fare.
appena nata il, tuo piccolo corpicino
è stato portato via dal calore della mamma,
e, portato in una camera, per essere assistito.
I tuoi occhietti, appena aperti,
non hanno potuto vedere altro
che, fastidiosi e freddi, tubicini
attaccati al tuo piccolo corpicino...
Ma tu non sei riuscita a vincerla quella partita,
che, come posta, si è presa la tua vita
e con essa, di tua madre, il cuore
e tutto quell'amore che non ti ha potuto mai dare...
Rocco Fierro
Composta martedì 10 aprile 2012
Vota la poesia: Commenta
    Scritta da: Rocco Fierro
    Caro angelo mio, tu sei per me la persona più adorata...
    Anche se a volte il corso della vita, mi obbliga a prendere
    decisioni che si trovano in discordia con le tue opinioni...
    Sappi che io per te darei la vita...
    perché tu... sei la mia vita
    Non dubitare mai di questo mio sentimento
    perché sarà con te in ogni momento...
    Dal primo giorno che sei arrivata,
    ho sentito che la mia vita era cambiata...
    Questo pensiero è per te caro tesoro...
    Per farti sapere Quanto io; tuo padre,
    Ti adoro.
    Rocco Fierro
    Composta lunedì 22 marzo 2010
    Vota la poesia: Commenta
      Scritta da: Rocco Fierro
      Sono qua, in silenzio.
      Tante cose mi parlano di te...
      Momenti felici che ora ricordo
      con tristezza...
      Attimi di vita vissuta e che,
      ora, dovrò chiudere in un cassetto,
      Quello che porto nel cuore
      e che aprirò quando, con tristezza,
      ma allo stesso tempo con gioia
      penserò a Te, caro amico
      che mi hai onorato della tua amicizia
      in questa vita che hai lasciato
      per intraprendere la via del nulla
      che diventerà infinito.
      Rocco Fierro
      Composta mercoledì 12 maggio 2010
      Vota la poesia: Commenta
        Questo sito contribuisce alla audience di