Questo sito contribuisce alla audience di

Le migliori poesie di Nicola Scarpa

Sognare, nato a Mirano (VE) (Italia)
Questo autore lo trovi anche in Frasi & Aforismi e in Frasi per ogni occasione.

Scritta da: SweetNovember

Nuovo Sole

Nella magia d'ogni istante
in cui ti guardo
fremiti sciolti
inattesi m'incantano.
Allora diventi musica
e l'anima mia si perde
dentro quel fiume
di suoni silenziosi,
dove ogni onda
è un'emozione
unica
che s'infrange
sulle rocce ruvide
fredde
a barriera dei cuori
solitari.
Attimi
di attesa eterni
ed infine tu
riappari
come sole
immenso,
infuocato,
d'amore.
Nicola Scarpa
Composta sabato 6 febbraio 2010
Vota la poesia: Commenta
    Scritta da: SweetNovember

    Esser Goccia

    Come lacrima di sole
    ingenua sei
    ed ogni giorno
    annaffi
    il mio cuore puro
    e
    solitario
    rinascendo lucente
    in un caldo sorriso
    che natural fiorisce
    e
    mi consola.

    Come piccola goccia
    salata sei
    ma ogni giorno
    scendi dolce
    sui miei pensieri
    e
    scivoli
    in un fremito amaro
    bagnando seducente
    la mia colta
    anima.
    Nicola Scarpa
    Composta martedì 5 aprile 2005
    Vota la poesia: Commenta
      Scritta da: SweetNovember

      Il giardiniere dell'anima, canto IV

      Vorrei
      poterti camminare
      a fianco vivendo l'allegria
      di ogni momento
      e che tu fossi
      in questa strada
      quell'attimo della vita
      infinitamente gentile
      e magnificamente lungo.

      Vorrei
      poter vedere
      il mondo che s'incurvasse
      prima attorno a noi
      e divergesse poi
      per sempre in una dimensione
      senza tempo dell'esistenza,
      per divenire
      nel tuo universo
      unico centro di gravità.
      Nicola Scarpa
      Composta domenica 31 gennaio 2010
      Vota la poesia: Commenta
        Scritta da: SweetNovember

        Il giardiniere dell'anima, canto II

        Vorrei
        poterti bisbigliare
        adesso all'orecchio,
        e riuscire a sedurre
        le tue mani
        come nessuno ha fatto mai
        raggiungendo fiero
        il fulcro dei tuoi sensi
        per pizzicarti dentro.

        Vorrei
        potermi librare
        nel tuo mondo
        tra l'alba e il suo tramonto,
        respirare nell'ombra
        dei tuoi sussurri
        e riuscire ad assimilarmi
        nel colore della tua anima,
        tra vivide emozioni
        e brividi pungenti.
        Nicola Scarpa
        Composta domenica 21 febbraio 2010
        Vota la poesia: Commenta
          Scritta da: SweetNovember

          Il giardiniere dell'anima, canto III

          Vorrei
          potermi lusingare
          ai piedi del tuo cuore,
          risiederne dentro
          ricolmo di dolcezza
          ed in ogni suo tremore,
          con calore e trasalimento
          sbocciare come fiore
          di pura eccitazione.

          Vorrei
          poter essere
          rapito e vivere
          prigioniero del tuo amore,
          tenero come l'incanto
          di ogni primavera
          ed imparare a conoscere
          tutti gli eterni
          raggi di sole
          del tuo sorriso.
          Nicola Scarpa
          Composta domenica 21 febbraio 2010
          Vota la poesia: Commenta