Questo sito contribuisce alla audience di
Scritta da: SweetNovember

Il giardiniere dell'anima, canto II

Vorrei
poterti bisbigliare
adesso all'orecchio,
e riuscire a sedurre
le tue mani
come nessuno ha fatto mai
raggiungendo fiero
il fulcro dei tuoi sensi
per pizzicarti dentro.

Vorrei
potermi librare
nel tuo mondo
tra l'alba e il suo tramonto,
respirare nell'ombra
dei tuoi sussurri
e riuscire ad assimilarmi
nel colore della tua anima,
tra vivide emozioni
e brividi pungenti.
Composta domenica 21 febbraio 2010

Immagini con frasi

    Info

    Scritta da: SweetNovember

    Commenti

    Invia il tuo commento
    Vota la frase:7.38 in 8 voti

    Disclaimer [leggi/nascondi]

    Guida alla scrittura dei commenti